in

Il Barcellona entra ufficialmente nel mondo di LoL

Barcellona LoL share hibet social

Il Barcellona è una delle realtà calcistiche più importante ed illustri d’Europa. Per anni il club ha dominato il vecchio continente e la Spagna, anche se negli ultimi tempi le cose non sono andate proprio secondo i piani della proprietà.

La crisi economica legata al COVID-19 ha dissanguato le casse societarie, e le squadra ha anche dovuto lasciar partire Messi, fenomeno ed icona del club. Nonostante tutto, però, c’è una luce in fondo al tunnel. La dirigenza ha finalmente deciso di portare il proprio brand anche su League Of Legends.

Secondo alcune fonti, infatti, nel prossimo anno vedremo il Barça nella SuperLiga, il campionato spagnolo del MOBA di Riot Games.

Il Barcellona sbarca su LoL

La notizia

Secondo quanto riportato da 2Playbook (e ripreso da Esportsmaniacos), il Barcellona avrebbe ormai acquistato uno slot all’interno della SuperLiga. Il club catalano dovrebbe prendere il posto del team S2V, grazie ad un esborso economico che si aggira attorno ai 200.000€.

Dopo diverse settimane di trattative, durate più del previsto, la dirigenza avrebbe preparato ed inviato tutti i documenti necessari per l’ammissione a Mediapro, la società che gestisce il campionato spagnolo di League Of Legends.

Problemi finanziari

Il Barcellona non naviga in delle acque molto calme dal punto di vista economico, lo sappiamo da tempo. Il club ha dovuto rinunciare a Messi (partito in direzione PSG), ed ha dovuto anche ridimensionare le sue ambizioni per questo 2021.

I risultati in campionato ed in Champions League sono stati tutt’altro che esaltanti, certificando la qualità non altissima del progetto competitivo. Proprio per riuscire a trovare un’entrata secondaria, la dirigenza ha deciso di portare il brand del Barça anche nel mondo di League Of Legends.

Il crescente interesse da parte di diversi sponsor nel mondo degli esports fa gola al mondo del calcio, che ora sta provando ad insinuarsi in questo nuovo mercato. La crisi sanitaria legata alla pandemia da COVID-19, infatti, ha aperto gli occhi sul valore dei videogiochi competitivi, che anche durante i vari lockdown sparsi per il mondo non si sono mai fermati.

La mossa del Barcellona deve essere inquadrata proprio in questa ottica: attirare sponsor ed investitori grazie a League Of Legends. Se il progetto dovesse funzionare al meglio, magari un giorno vedremo il club catalano anche in LEC (anche se i costi sono decisamente più alti).

Voi che ne pensate? Secondo voi il club ha fatto la mossa giusta per risollevarsi un minimo e proiettarsi nel futuro? Fatecelo sapere nei commenti.

Se volete seguire altre notizie sul mondo degli E-Sports cliccate QUI.

A cura di: Powned