in

Nibali e il piano per il 2021: “Giro, Tour e Olimpiadi: senza limiti”

Le ambizioni dello Squalo dello Stretto

nibali_tour_olimpiadi
Fonte immagine: Twitter

Vincenzo Nibali punta tutto sul 2021 per mettersi alle spalle il dolore e le delusioni delle stagioni precedenti. Lo Squalo dello Stretto è uno dei pochi al mondo a poter dire di aver vinto tutte e tre le grandi corse a tappe – Giro d’Italia, Tour de France e Vuelta España – ma al tempo stesso vuole puntare su questa annata per portare a casa il più grande vuoto nella sua bacheca, ovvero una medaglia ai Giochi Olimpici. Magari anche d’oro.

In una bella intervista per la Gazzetta dello Sport, Nibali ha parlato delle sue condizioni fisiche. Senza dimenticare quanto di buono si è già visto nei primi appuntamenti di questa stagione: “La Tirreno-Adriatico è andata discretamente. Io non mi accontento mai, l’ambizione è sempre fare meglio. Sono stato molto ‘regolarista’, c’era gente che andava più forte e si è visto. La qualità dei partecipanti era stratosferica. Ma deve essere solo un punto di partenza”.

Tra Giro e Tokyo

Ovviamente il primo obiettivo in ordine di tempo è il Giro d’Italia. Il messinese svela come sta andando la preparazione alla corsa rosa: “Sono con qualche compagno al Teide, in altura. Resterò fino a lunedì e mi sembra che le sensazioni siano buone, anche se andranno verificate in gara. L’altura va assimilata e a me non sempre è riuscito subito. Il programma agonistico prevede Tour of the Alps e Liegi-Bastogne-Liegi, prima del via da Torino. Che è la città, tra l’altro, dove ho vinto la seconda maglia rosa”.

Leggi anche...  La Top9 delle più belle giornaliste della TV italiana

Ma tutti sanno che il grande obiettivo di Nibali è quello di fare bene a Tokyo. La rassegna a cinque cerchi è finalmente dietro l’angolo, ma lo Squalo sa bene che bisognerà lavorare al meglio per farsi trovare pronti: “In questa stagioni gli impegni sono tanti e… non sarà semplice arrivare al top in Giappone. Io ho il programma sia il Giro sia il Tour, nel secondo caso con uno sguardo all’Olimpiade perché è chiaro che un grande successo con la maglia azzurra mi manca”.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Spot cliccate QUI.

Fonte immagine: Twitter