in

Ihattaren attacca la Sampdoria: “Non mi hanno pagato”

L’olandese ha lasciato i blucerchiati

ihattaren Sampdoria share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @iamihattaren

Mohamed Ihattaren racconta la sua verità, alcune settimane dopo aver lasciato l’Italia senza preavviso. Il fantasista olandese rappresenta un grande rimpianto per il nostro calcio e non risparmia attacchi: “Me ne sono andato e da quel giorno non ho ricevuto più notizie di nessun tipo dalla Sampdoria. Non credo che sia una cosa bella. A 19 anni me ne stavo lì in albergo, da solo, ero abbandonato al mio destino. Non riuscivo più a sopportare alcune circostanze”.

Il fantasista era arrivato alla Sampdoria ma se n’è andato senza mai giocare. E in un’intervista al quotidiano De Telegraaf ha deciso di sfogarsi: “Ogni tipo di accordo non è stato rispettato, era come se non fossi mai esistito: non mi pagavano, non c’è mai stato nessun conto in banca o nessuna assicurazione, una situazione irritante. Avevo perso fiducia, così ho deciso di proteggere me stesso e sono andato via”.

Ihattaren attacca la Sampdoria

L’ex giocatore del PSV Eindhoven ha raccontato i momenti in cui era stato accolto a Genova: “Al mio arrivo c’era solo il team manager, poi degli uomini vestiti eleganti: li ho salutati pensando fossero dei dirigenti, ma potevano essere pure dei tassisti. Ho pensato che nessuno avesse idea di chi fossi: l’allenatore non sapeva nemmeno che fossi mancino. Mi sono detto di tirare fuori qualcosa di buono giocando e rimanendo in silenzio”.

Leggi anche...  Il calcio del futuro: 10 talenti del 2004 in rampa di lancio

Poi, però, il racconto assume ben altri contorni quando si parla dei presunti episodi di spogliatoio: “Dopo gli allenamenti ci fermavamo al centro sportivo. Alcune volte però c’erano solo tre cartoni di pizza. Un giorno mi sono lasciato prendere dalle emozioni mentre ero in campo, ho chiamato un mio amico che si trovava in albergo e gli ho chiesto a che ora fosse il primo volo: ho lasciato Genova intorno alle 13.30 e non sono più tornato”.

Ora per Ihattaren c’è una nuova avventura in Olanda.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio e vedere qualche protagonista in diretta.

Se volete seguire altre notizie sul mondo del Calcio cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @iamihattaren