in

Higuain ne combina un’altra: espulso e richiamato dal mister

inter_miami_higuain
Fonte immagine: Facebook

La parabola di Gonzalo Higuain dopo il suo trasferimento all’Inter Miami non riesce ancora ad ascendere. Tutto ha avuto inizio alcuni giorni fa, proprio nella gara che segnava il debutto del centravanti argentino con la sua nuova squadra. Eppure non era stato proprio l’esordio che il Pipita aveva sognato con la maglia della formazione della Florida. Non solo un rigore mandato alle stelle, ma anche un’espulsione rimediata dopo una scaramuccia con un avversario.

Higuain ha cercato di risalire la china, e sembrava riuscirci con un gran calcio di punizione con cui aveva steso gli avversari di turno. Tutto dimenticato, purtroppo, nella domenica che ha opposto l’Inter Miami ai Montreal Impact, una delle formazioni dalla tradizione recente migliore in tutta la Major League Soccer. La gara è andata male per la compagine di mister Diego Alonso, sconfitta per 2-1 da un avversario sulla carta alla portata.

Pipita, che fai?

Per l’occasione, l’ex bomber di Napoli e Juventus era stato insignito anche dei gradi di capitano. Ma ciò non è bastato a fargli aumentare un po’ il senso di responsabilità. Subito dopo il triplice fischio, infatti, Higuain ha aggredito verbalmente il direttore di gara. Per tutta risposta, quest’ultimo gli ha mostrato il cartellino rosso. Una situazione che potrebbe costare al bomber argentino una squalifica non di poco conto, considerando il linguaggio da lui utilizzato.

E lo stesso Alonso non si privato della possibilità di bacchettare uno dei suoi giocatori simbolo: “Personalmente mi piacciono i giocatori che difendono la loro squadra, ma in campo. Non devi essere espulso per dimostrare il tuo impegno. Gonzalo è molto coinvolto con la sua società, i suoi compagni e lo staff tecnico”.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Facebook

Francesco Cammuca

Sommario
Higuain ne combina un’altra: espulso e richiamato dal mister
Titolo
Higuain ne combina un’altra: espulso e richiamato dal mister
Descrizione
Gonzalo Higuain non riesce a tenere i nervi a bada. L’ex bomber di Napoli e Juventus è stato espulso per la seconda volta dal suo approdo a Miami.
Autore
Francesco Cammuca

Scritto da Francesco Cammuca

Giornalista, 30 anni di vita all'insegna dello sport, tra ciò che si vede in campo e quel che lo circonda.