in

Haller, battaglia vinta: “Ora voglio tornare a giocare”

L’attaccante del Borussia Dortmund racconta il calvario vissuto a causa del tumore

haller share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @sebastien.haller

Sebastien Haller è tornato finalmente in campo. La sua battaglia contro il tumore che lo ha colpito durante la scorsa estate è stata portata a termine con successo. Ora non ci rimane altro che attendere il ritorno alle normali attività di un uomo che ha dimostrato grande forza interiore: “Non ho mai pensato di morire – ha dichiarato – , ma consiglio a tutti di fare dei controlli, può essere determinante”.

Il centravanti, approdato durante l’estate al Borussia Dortmund per sostituire Haaland, ha ripensato al calvario che è stato costretto a vivere: “A ognuno dei quattro cicli di chemio ai quali mi sono sottoposto dovevo passare diversi giorni nel letto dell’ospedale. I sintomi erano spiacevoli. Ho perso molti liquidi, per questo anche qualche chilo. Avevo problemi allo stomaco e molto singhiozzo. Non riuscivo ad avere piacere nel mangiare”.

Haller e il sostegno dall’esterno

Quando ci sono situazioni di questo genere, è fondamentale avere dalla propria parte tanta gente che ti supporta. Haller non ha fatto eccezione e svela, in un’intervista per la Bild, che la sua famiglia gli è stata vicino e lo ha accolto alla grande dopo l’intervento: “Quando sono tornato a casa mia moglie mi ha fatto trovare diversi cartoncini con i messaggi di mia mamma, mio papà, mio fratello e mia sorella. Mi sono molto emozionato”.

Naturalmente, per una persona che fa sport per passione e per lavoro, l’astinenza dal campo è sempre più alta con il passare del tempo. Non fa eccezione l’ex attaccante dell’Ajax, che ora prosegue nel suo conto alla rovescia prima che arrivi il giorno tanto atteso, quello del ritorno in campo in gare ufficiali. “Dal giorno della diagnosi non aspetto altro – ha concluso – . Può sembrare strano ma quel momento si ripete in continuazione nei miei pensieri”.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio.

Se volete seguire altre notizie sul mondo del Calcio cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @sebastien.haller