in

Guardiola infuriato: “Arbitro ha fischiato solo contro di noi”

Il manager del Manchester City parla anche del comportamento dei tifosi del Liverpool

guardiola share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @mrpepguardiola

Il Manchester City perde quello che solitamente sarebbe uno scontro diretto. Il Liverpool è apparso in difficoltà in questa prima parte della stagione, ma ha raccolto le energie fisiche e mentali sufficienti per battere gli acerrimi rivali. È bastato un gol di Mohamed Salah nel secondo tempo per decidere la partita. Al termine del match, però, Pep Guardiola ha trovato il modo per soffermarsi su alcuni aspetti che esulano dalla prestazione della sua squadra.

Il manager dei Citizens ha parlato soprattutto dell’episodio del gol annullato a Phil Foden sullo 0-0: “L’arbitro è venuto nell’area degli allenatori e ha detto di continuare a giocare. Ci sono stati un miliardo di falli, ma proprio in quello in cui abbiamo segnato un gol, ha deciso che non si poteva continuare. L’arbitro può decidere di fischiare tutte le azioni ma ha deciso di non farlo e poi lo ha fatto. Non abbiamo perso la partita per questo episodio perché nessuno sa cosa sarebbe successo però…”.

Il pubblico di Anfield secondo Guardiola

In seguito Guardiola ha parlato anche dell'”accoglienza” del pubblico di Anfield Road. Una parte di esso non si è comportato in maniere troppo british: “Hanno provato a lanciarmi degli oggetti ma non mi ha colpito. Forse la prossima volta staranno meglio”questo è Anfield, ci è già successo qualcosa di simile quando siamo venuti qui a giocare in Champions. In ogni caso è anche colpa nostra, perché sappiamo come e quanto l’ambiente possa influire”.

Secondo l’allenatore spagnolo, però, i suoi giocatori non hanno reagito al meglio di fronte a un pubblico così caldo. Per questo motivo si aspetta dei correttivi in vista delle prossime sfide: “In semifinale di FA Cup e in Community Shield siamo stati morbidi. Gridano e dobbiamo gridare di più. Loro corrono e dobbiamo correre di più. Altrimenti in questo stadio è impossibile. Per vincere qui occorre giocare la partita perfetta e noi non ci siamo riusciti. Speriamo di imparare da questa lezione”.

Intanto, però, i Citizens si scoprono tutt’altro che invincibili.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio.

Se volete seguire altre notizie sul mondo del Calcio cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @mrpepguardiola