in

IL PRESIDENTE DELLA FIGC GRAVINA RILANCIA: PENSIAMO AI PLAYOFF E ALLA RIAPERTURA DEGLI STADI

Fonte immagine: Pixabay

L’ipotesi era stata ventilata in pieno lock down, quando il calcio italiano (e non solo) era in serio pericolo e si cercavano tutte le possibili soluzioni per non fermare tutto il circo del pallone. Poi fortunatamente si è riusciti a ripartire, concludendo il campionato con un tour de force difficilmente ripetibile comunque.

E proprio questo rischio continuo di sospensioni, in un calendario sempre più fitto di incontri e impossibilitato a qualsiasi spostamento, che ha messo in allarme il presidente della FIGC Gabriele Gravina, tornato ora alla carica per proporre eventuali modifiche alla struttura stessa della stagione sportiva.

L’idea che ritorna: i “Play Off” della Serie A

Era stato lo stesso Andrea Agnelli a quantificare il “buco” economico del pallone a causa Covid: circa 4 miliardi (in due stagioni). Naturale quindi che la parola d’ordine sia “non fermarsi mai”, visto che tutto ormai si basa sui diritti tv e sponsorizzazioni varie.

Eppure questo ritmo frenetico mette a dura prova non solo la tenuta fisica dei giocatori (tanto che molti presidenti si sono lamentati della partite continue che provocano infortuni a catena che si ripercuotono poi nuovamente sulle spese), ma anche l’eventualità di possibili cambiamenti in un calendario ormai così fitto che anche solo un paio di partite rinviate per pioggia (e visti i cambiamenti climatici con tempeste sempre più violente, l’eventualità è tutt’altro che remota), rischiano di compromettere un’intera stagione.

Se a questo poi, mettiamo insieme anche le gare delle varie nazionali, ecco che il quadro è un incastro perfetto senza via d’uscita (e che provoca ulteriori problemi, vedi incidente a Zaniolo, che per quanto fortuito ha certamente avuto un forte impatto sulle scelte della Roma per i prossimi mesi).

Insomma, è chiaro a tutti che ci sono troppi impegni e troppe partite al momento, per cui sia il presidente Fifa Infantino, sia Gravina sono molto chiari sulla linea futura: cercare a tutti i costi nuovi format che possano ridurre le gare. La prima idea pare quindi sempre quella più scontata, l’utilizzo di play off con campionati ridotti nel numero delle partecipanti magari.

Sulla bilancia i solito pro e contro. Da una parte la richiesta delle società stesse di avere meno impegni, dall’altra quella di non ridursi a giocarsi una stagione intera in poche partite finali.

Capitolo Stadi: quando tornerà il pubblico?

C’è poi l’annosa questione del pubblico negli stadi, elemento imprescindibile per società calcistiche e naturalmente per i tifosi. Ma anche introito importante da non sottovalutare. La situazione però al momento è ancora in divenire, visto anche che i numeri del Covid non sembrano calare e con l’arrivo dell’autunno potremmo assistere a un nuovo aumento pericoloso.

Ecco perchè per ora tutto è rimandato a fine settembre, sperando poi di vedere la curva stabilmente sotto i livelli di guardia e poter cominciare almeno un’apertura a capienza ridotta intorno alla quarta o quinta giornata di campionato (obiettivo quel 17 ottobre che vedrebbe il derby di Milano protagonista con 26 mila spettatori, un terzo dei posti disponibili a S.Siro).

C’è poi da valutare anche che proprio il prossimo 15 marzo, si terranno nuovamente le elezioni per le principali cariche federali, motivo per cui la “campagna elettorale” potrebbe proprio vertere su questi punti nevralgici. Sempre che non accada qualcosa prima…

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Pixabay

Sommario
IL PRESIDENTE DELLA FIGC GRAVINA RILANCIA: PENSIAMO AI PLAYOFF E ALLA RIAPERTURA DEGLI STADI
Titolo
IL PRESIDENTE DELLA FIGC GRAVINA RILANCIA: PENSIAMO AI PLAYOFF E ALLA RIAPERTURA DEGLI STADI
Descrizione
Il presidente della FIGC Gabriele Gravina, propone eventuali modifiche alla struttura stessa della stagione sportiva pensando ai Play Off della Serie A.
Autore
Cristian Lag

Scritto da Cristian Lag

Hibet.social è un portale di informazione che tratta argomenti di attualità, curiosità, articoli divertenti e virali relativi al mondo dello sport, del casinò e molto altro ancora.