in

Giroud, fame Mondiale: “Voglio chiudere bene la mia storia in Nazionale”

Il centravanti del Milan giocherà in Qatar la sua ultima competizione ufficiale con la Francia

giroud share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @oliviergiroud

Sta per cominciare o potrebbe essere appena iniziato (dipende da quando leggerete questo articolo) il Mondiale anche per i campioni in carica. La Francia si appresta a difendere il titolo iridato conquistato quattro anni fa in Russia, in un cammino reso un po’ più complicato dalle tante assenze. Tra i giocatori che rappresentano una certezza assoluta per i campioni del mondo in carica non può non esserci Olivier Giroud.

Il bomber transalpino ha fatto capire che chiudere qui la sua esperienza in Nazionale è particolare: “Il mio stato d’animo è sicuramente quello di un giocatore che sicuramente giocherà l’ultima volta questa competizione internazionale. Sono molto carico, come se fosse la prima volta. Voglio godermi ogni momento. E, naturalmente, siamo ansiosi di difendere il nostro titolo. Tutti conosciamo l’importanza di una Coppa del Mondo. È un’altra grande opportunità per difendere i colori del proprio Paese”.

Giroud e il legame con la Francia

Dal ritiro in Qatar Giroud ha fatto capire che c’è grande voglia di riscattarsi dopo l’ultima figuraccia dei galletti: “Nella vita, come si suol dire, non ti viene dato niente. Devi andare a prendere ciò che vuoi. Ci tenevo a non chiudere la pagina con la Francia dopo il fallimento degli Europei nel 2021. Quindi, sono molto orgoglioso. Spero di concludere bene. Ero deluso di non essere stato convocato dopo gli Europei e ciò mi aveva dato ancora di più la voglia e la motivazione per tornare a vestire la maglia della Nazionale”.

Il centravanti del Milan ha ammesso di aver sentito Didier Deschamps a ridosso delle convocazioni ufficiali: “Mi ha chiamato velocemente tre ore prima dell’annuncio ufficiale. Sono sincero. Spero che non mi abbia detto di non dirlo. Voleva parlarmi velocemente e farmi sapere che mi avrebbe portato in Qatar. Il mister avrà bisogno di tutti durante questo Mondiale e quando mi chiamerà farò in modo di essere pronto a rispondere presente e cercare di essere decisivo per la squadra”.

Vedremo se Olivier si girerà anche in Qatar.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio.

Se volete seguire altre notizie sul mondo del Calcio cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @oliviergiroud