in

Giorgia Villa si racconta durante una lunga intervista.

Dopo Parigi 2024 sogna di andare a Masterchef.

Fonte immagine: Profilo Instagram @giorgiavilla23

Nonostante la grande passione per la ginnastica artistica, disciplina che ha consentito a Giorgia Villa di diventare la campionessa della Coppa del Mondo 2023, arrivano per la giovanissima tanti altri obiettivi.

Come svela durante una lunga intervista, i momenti duri non sono mancati, come per ogni sacrificio e successo che si rispetti, anche se poi tutto questo gli ha consentito di vincere e di ottenere delle grandi soddisfazioni.

L’atleta bergamasca delle Fiamme Oro è da anni una delle esponenti più importanti della ginnastica artistica internazionale, grazie al suo talento e all’amore per lo sport che le ha consentito di superare i numerosi infortuni raggiungendo tanti traguardi, come quello ottenuto a Il Cairo.

Una vittoria di cui dice di avere avuto estremamente bisogno dopo un Europeo che si è posto al di sotto di quelle che erano le sue aspettative iniziali e che quindi ha colmato il suo senso di soddisfazione: a fare la differenza in questo caso sarebbe stato un elemento all’interno dell’esercizio svolto alla trave, compiuto alla perfezione, che ha consentito il raggiungimento del suo obiettivo.

Tra le esperienze più belle, la giovane atleta annovera soprattutto le Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires del 2018 e i mondiali di Stoccarda nel 2019, un periodo in cui sostiene di essere stata in perfetta forma e anche serena a livello mentale e psicologico, cosa molto importante perché è stato questo consentirle di vincere tre ori e un argento. Non è da meno però il bronzo mondiale vinto in Germania.

Tra le delusioni invece, spunta il nome delle Olimpiadi di Tokyo 2020, alle quali non ha potuto partecipare a causa di un infortunio al piede, che le è gravato ancora di più anche per aver visto partire le sue compagne, Asia e Alice Damato, senza di lei, dato lo stretto rapporto che hanno, cosa che le apportato un certo shock, che lei descrive in questo modo: “per un mese non sono tornata in palestra, ma già dopo una settimana con le stampelle, sentire il desiderio di ricominciare.”

È stato proprio questo il momento in cui ha sentito il desiderio di voler abbandonare, un’esigenza che però man mano è andata a scemare, quando ha capito che era molto più importante raggiungere il suo sogno, nonostante la brutta batosta, infatti afferma: “Volevo raggiungere il mio sogno. Spero di farlo a Parigi 2024. In quel periodo sono stati importanti allenatori e compagne, ma soprattutto la mia famiglia.”

A muovere Giorgia è proprio il desiderio e la necessità di dare sempre il meglio di sé in ogni occasione, poiché sostiene che non esistono limiti che non si possono superare.

Una mentalità del genere presuppone anche un’attitudine particolare e sicuramente una routine abbastanza ferrea: la sveglia suona sempre alle otto e per tutto il giorno ci si allena, seguendo una dieta molto rigida, anche se a volte non manca lo strappo alla regola.

Giorgia ha una passione per la cucina e infatti uno tra i suoi sogni sarebbe proprio quello di partecipare al famoso programma di cucina Masterchef, si è detta infatti molto propensa a volerci per partecipare qualora le facessero una proposta!

Chissà!

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @giorgiavilla23

blog hibet