in

Giggs e Ferguson: un’amicizia di 25 anni nata allo United.

Quando allenatore e giocatore trovano il giusto feeling.

ryan giggs alex ferguson share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @alex.ferguson.official @ryangiggs.cc

Come per tutti, anche per Sir Alex Ferguson vale il principio per il quale tra i tanti “allievi” esiste una preferenza.

Anche se non dichiarata in modo molto chiaro, limpido e diretto, per non far restare male nessuno, a quanto pare il posto sul podio nel cuore del grande Ferguson è stato accalappiato da Ryan Giggs.

Non a caso infatti, i due insieme hanno trascorso ben 25 anni allo United ed è per questo che è nata una bella amicizia, fondata sul rispetto e sull’ammirazione reciproca, dato che lo stesso Giggs ha dimostrato negli anni di essere molto di più di un ragazzino promettente.

Nonostante sia il giocatore del cuore, anche lui però ha dovuto subire delle belle ramanzine, spesso anche a causa degli altri compagni di squadra e delle monellerie che combinavano.

Una volta fu per colpa di Bryan Robson, all’epoca capitano dei Red Devils, che Giggs fu letteralmente insultato da Ferguson: “Avevo giocato 20, 25 partite. Robson non mi aveva mai preso in giro e non mi aveva mai fatto scherzi, quindi mi fidavo di lui. E gli ho detto che tutti quanti avevano una macchina aziendale. Credo che all’epoca fossero delle Passat e delle Audi. E lui mi ha risposto, di andare a dirlo al boss. Specificando di aver giocato 25 partite”. Una volta da Ferguson, gli dice: “Mister senta, ho giocato 25 partite, ormai penso di far parte della prima squadra. Posso avere un’auto aziendale?”.

Non è andata molto bene: “Mentre glielo chiedevo ho visto la sua faccia cambiare espressione. E non appena ho pronunciato la parola auto aziendale è diventato paonazzo e ha cominciato a prendermi a parolacce specificando che non avrei avuto neanche una bicicletta aziendale. E mi ha invitato a uscire fuori dal suo ufficio, prima che lo facesse lui in malo modo. Non appena ho aperto la porta, c’era metà della prima squadra nel corridoio. Erano lì ad origliare, perché sapevano benissimo come avrebbe reagito Ferguson. E ho imparato una lezione”. Forse Robson era un po’ geloso del suo essere il preferito!

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio e vedere qualche protagonista in diretta.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @alex.ferguson.official @ryangiggs.cc

Sommario
Giggs e Ferguson: un’amicizia di 25 anni nata allo United.
Titolo
Giggs e Ferguson: un’amicizia di 25 anni nata allo United.
Descrizione
Essere il preferito di Sir Alex Ferguson è costato qualche sclero a Ryan Giggs.
Autore