in

Gianmarco Pozzecco racconta un aneddoto sulla sua vita privata

Quella volta in cui prese una multa insieme alla madre

Quella volta in cui Gianmarco Pozzecco prese una multa insieme alla madre
Fonte immagine: *Wikipedia Commons

Durante un’intervista per RaiSport, Pozzecco ha raccontato tutta una serie di aneddoti interessanti sulla sua vita, tra cui uno risalente alla sua infanzia, molto simpatico.

Nonostante fosse un giovane molto vivace, una volta si è trovato nei guai, in compagnia della madre!

Nello specifico, ha raccontato di una multa presa su un autobus, dove si trovava proprio con la mamma: questa però, aveva comprato il suo biglietto, ma non quello del figlio.

Gianmarco essendo alto meno di un metro, poteva viaggiare gratis: tuttavia, si sono imbattuti in un controllore molto preciso e che dotato di metro, ha scoperto un arcano che gli è costato una multa, dato che le sue misure corrispondevano a 1,01 metri di altezza.

Un esito che lascia sconcertata la madre, che sicura che il controllore avesse sbagliato, una volta ritornati a casa, decide di misurare di nuovo il figlio, riscontrando solo 98 cm di altezza.

Sapete perché? “Per fare il figo mi ero messo in punta dei piedi”.

Un aneddoto davvero divertente! Un po’ meno per la multa.

Hibet Social

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: *Wikipedia Commons

blog hibet