in

Gian Piero Gasperini: il commovente racconto dell’allenatore dell’Atalanta a Radio Serie A.

Il tecnico ha esposto le difficoltà che ha dovuto affrontare Ilicic.

Fonte immagine: Profilo Instagram @atalantabc

Gian Piero Gasperini, allenatore dell’Atalanta, non ha trattenuto la commozione quando intervistato da Radio Serie A, ha decido di rispondere al alcune domande su Ilicic.

Come sappiamo, l’ex calciatore nerazzurro, che oggi gioca al Maribor, ha affrontato un brutto periodo nella sua vita che lo ha portato verso la depressione, in modo molto forte.

Gasperini, infatti, afferma: “Ricordo la partita di Valencia, dove fece quattro gol. Josip era tra i migliori giocatori in Europa, avrebbe potuto vincere il Pallone d’Oro. Tutto è iniziato qui a Zingonia durante il periodo del Covid. Ognuno viveva praticamente separato, ci si allenava da soli per rispettare le regole, e lui si è ammalato qui. Non sopportava la lontananza dalla famiglia. Una settimana prima della trasferta a Lisbona, per giocare contro il Psg, sono andato a trovare Ilicic in una clinica: aveva perso dieci chili, incredibile, lo avevo sollevato come un manichino.”

Grande commozione durante questo racconto, che ci fa capire quando la depressione possa colpire ognuno di noi e deviare il nostro cammino di vita. Tuttavia, Ilicic continua ad essere nel cuore di tutti noi e soprattutto nel cuore dei suoi tifosi!

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @atalantabc

blog hibet