in

Gerard Piqué rivendica i suoi soldi al mondo del tennis.

L’ex calciatore spiega la questione durante un’intervista.

Fonte immagine: Profilo Instagram @kingsleague

Durante un’intervista per ‘Marca’, Gerard Piqué, l’ex difensore del Barcellona si scaglia contro la Federazione internazionale, rivendicando i suoi 50 milioni.

L’ex di Shakira afferma:

“Abbiamo investito più di 100 milioni in Coppa Davis in quattro anni e questo è scandaloso. E volevamo investire di più. Dopo la rescissione da parte della Federazione c’è ora una disputa tra di noi in cui rivendichiamo fino a 50 milioni di dollari”.

Ecco perché Kosmos, la sua società di investimento ha smesso di investire sulla Coppa Davis:

“Quello che abbiamo fatto con la Coppa Davis sia una clamorosa storia di successo. Siamo arrivati ?? con una competizione decadente e a livello sportivo, economico, soprattutto, e di pubblico, abbiamo dato una svolta al torneo. Siamo passati da tre a 15 sponsor. Poi è arrivato il Covid…Nel 2020, arriva il Covid e stravolge tutto in tutti qli sport. Avevamo un accordo con la Federazione. Pagavamo loro una cifra molto importante, direi fuori mercato: 4o milioni l’anno. Nel 2020 non c’è stata la Coppa Davis, durante una parte del 2021 si è giocata a porte chiuse… la soluzione che stavamo pagando era fuori mercato. Molte leghe e federazioni si sono adattate a questa situazione e la Federazione ha deciso di non voler rinegoziare quei termini. Così da un giorno all’altro l’accordo finisce e ci siamo dovuti adattare come azienda. Non possiamo dire di più a causa delle restrizioni sulla riservatezza ma sono molto orgoglioso di tutto ciò che abbiamo fatto”

Davvero una bella grana!

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @kingsleague

blog hibet