in

Georgina Rodriguez si svela su Netflix: parlerà anche della perdita del figlio nella seconda stagione di “Yo Soy Georgina”.

Dopo il silenzio stampa sulla vicenda, la compagna di Ronaldo decide di aprirsi al mondo.

georgina rodriguez share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @georginagio

I coniugi Rodriguez-Ronaldo non smettono mai di stupirci, nel bene e nel male: una coppia unita, affiatata, di grande spessore, presente nel momento del bisogno di amici e familiari, ma anche di poveri bambini e ragazzi bisognosi. Cristiano Ronaldo è famoso per il suo cuore d’oro, ma è anche per il suo amore per il lusso, per il benessere e per la famiglia.

I figli sono per lui e Georgina una parte del loro cuore, come per ogni mamma e papà, e anche loro come capita a molti, hanno dovuto affrontare un momento molto triste della loro vita, quello relativo alla perdita di un figlio.

La bella compagna di Ronaldo infatti aspettava ben due gemelli, ma uno di loro non ce l’ha fatta ed è stata proprio in quella situazione che hanno deciso di rinchiudersi nel loro dolore e di non conferire con nessuno sull’accaduto.

Georgina ha sofferto molto, ma adesso sembra che si senta pronta a volersi raccontare sulla vicenda, a tal punto che sarà proprio nella seconda stagione della sua serie su Netflix che parlerà della morte di suo figlio.

La data prevista è il 2023, Netflix fa sapere che verrà messo maggiormente in evidenza il loro lato più umano, quello che esce quando parli di aborto e perdita di un bambino.

Le riprese sono attualmente in corso e racconteranno tutto, anche la nascita della piccola Bella Esmeralda.

Staremo a vedere cosa ne verrà fuori!

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @georginagio

blog hibet