in

Gattuso ammette: “Mi sono rivisto in Amrabat”

Il tecnico del Valencia parla anche del suo approccio in panchina

gattuso share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @rinogattuso.official

Gennaro Gattuso fa capire di aver cambiato il suo modo di intendere il calcio. Soprattutto da quando siede in panchina: “Io ho iniziato da zero. Come allenatore mi sono preparato andando a guardare partite di qualsiasi categoria. L’altro giorno mi sono divertito a vedere il Villarreal a Guijuelo. In un campo sul quale non si poteva giocare. Mi ha regalato un’emozione incredibile. Quando parlo di stile può dare l’impressione che io non abbia rispetto per il modo in cui giocano gli altri. E’ esattamente il contrario. Puoi vincere con stili totalmente diversi”.

Il tecnico del Valencia ha anche ripercorso i suoi passi da calciatori. E non si pone domande su una eventuale sliding door della sua vita: “Non penso a cosa sarebbe potuto succedere se non fossi stato un calciatore. Ho fatto più di quanto potevo. Per me è stato un privilegio giocare a calcio. E se mi avessero pagato dieci volte meno di quanto mi hanno pagato avrei giocato lo stesso. Quando sono arrivati i Rangers non volevo andarci”.

Gattuso applaude Amrabat

Durante l’intervista Gattuso ha parlato di Sofyan Amrabat. Uno dei migliori giocatori dell’ultima edizione dei Mondiali ha fatto brillare gli occhi dell’ex mediano del Milan e della Nazionale: “Era da tanto che non vedevo un giocatore simile a me, ma l’ho visto ai Mondiali: sto parlando di Amrabat. Mi ha commosso molto, sembravo io quando giocavo a 27 anni”.

Da un giocatore che fa della grinta e dell’aggressività le sue armi migliori, a un vero e proprio artista con il pallone tra i piedi. Ringhio ha fatto così riferimento ad Andrea Pirlo, un calciatore che ha scritto poesie sul campo per tanti anni: “Dio gli ha dato qualità incredibili. Aveva quattro occhi. La posizione in campo, come muoversi senza palla… cose che adesso mancano a tante squadre. Ma era un calcio diverso”.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio.

Se volete seguire altre notizie sul mondo del Calcio cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @rinogattuso.official