in

Gasperini si gode la vittoria: “Restiamo in Zona Europa”

gasperini share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @atalanta.brasil

L’Atalanta torna a vincere e lo fa con grande coraggio. La formazione nerazzurra supera di slancio un Empoli coraggioso e leonino, capace di concludere in vantaggio il primo tempo della sfida giocata al Gewiss Stadium di Bergamo. Alla fine, però, la Dea ha avuto la meglio e si gode tre punti che possono risultare molto importanti nella corsa a un posto in Champions League. Anche perchè questo sarà un weekend ricco di scontri diretti in cima alla classifica.

Gian Piero Gasperini si gode un ritorno alla vittoria che non era scontato. Soprattutto per il modo in cui si era concluso il primo tempo: “Qualcuno si poteva anche abbattere, serve coraggio in queste gare. Nel secondo tempo abbiamo concretizzato, sono soddisfatto di tutti i 90 minuti. I cambi? Ci sono cinque sostituzioni, se ci sono vanno utilizzati come fanno tutti. C’era poco da cambiare perché la squadra stava facendo bene, c’era poco da togliere. Poi Lookman, Hojlund e Boga possono e devono essere determinante. Da oggi se non perdiamo più nessuno siamo un po’ più forti”.

Gasperini e la percezione della squadra

Il tecnico dell’Atalanta, dopo la vittoria in rimonta ai danni dell’Empoli, ha fatto capire che questo successo non consente ancora di guardare la classifica: “La classifica va vista domani, per rimontare punti alle squadre davanti è molto difficile. Noi dobbiamo pensare al nostro percorso, siamo da 27 giornate in zona europea, ma c’è una percezione completamente diversa. Stiamo battagliando, il margine però è ancora abbastanza ampio. Ribadisco ancora, se l’unico obiettivo è il raggiungimento della Champions allora mi faccio da parte”.

In conferenza stampa, poi, Gasperini ha fatto notare che la squadra non ha attraversato un brutto momento. Alla sua Atalanta, infatti, sono solo mancati i risultati: “La squadra non ha avuto reazioni perché stava facendo bene, ero molto contento della prestazione della squadra. Non ha reagito perché non stava facendo male per niente, sono soddisfatto anche delle prestazioni contro Napoli, Udinese e Milan, questa squadra non è mai stata demotivata”.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio.

Se volete seguire altre notizie sul mondo del Calcio cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @atalanta.brasil

blog hibet