in

Gasly e il futuro in Alpine: “Dovevo lasciare Red Bull”

Il pilota francese va via dopo nove anni dalla famiglia del team austriaco

gasly share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @pierregasly

Pierre Gasly ha deciso di cambiare vita e soprattutto di cambiare scuderia. Una decisione che, in base alle sue parole, appare naturale: “L’opportunità di andare a correre per la Alpine si è presentata durante l’estate e abbiamo iniziato a parlarne. E’ stata una scelta, una mossa importante per me e per la mia carriera. Sono rimasto nella famiglia Red Bull per nove anni, ho passato praticamente tutta la mia carriera con loro”.

Il pilota francese correrà per la Alpine, in un certo senso un ritorno a casa per lui. Un cambio radicale che gli consentirà di diventare ancor più performante: “Per me è come chiudere un capitolo e iniziare un nuovo viaggio. Devo dire anche che per me è stata una decisione naturale e molto rapida da prendere. In base al punto in cui mi trovo nella mia carriera, in base alle ambizioni di Alpine, in base ai loro progressi fatti negli ultimi anni”.

Gasly e l’uscita dal “nido” Red Bull

Durante l’intervista Gasly ha fatto capire che, in un certo senso, la casa Red Bull iniziava a stargli stretta. Dopo tanti anni tra il team titolare e i satellite (Toro Rosso e AlphaTauri), ora per lui è arrivato il momento della svolta: “Alpine è migliorata di stagione in stagione, hanno l’ambizione e le strategie per lottare ai vertici della Formula 1 entro i prossimi 100 GP e stanno andando nella giusta direzione. Per me è anche il momento giusto per mettermi in proprio e cogliere questa opportunità con un costruttore”.

Durante i contatti che hanno portato alla firma con Alpine, il vincitore di Monza 2020 ha fatto capire di aver colto tanti aspetti incoraggianti. Il team francese potrebbe essere quello giusto per la sua esplosione definitiva: “Hanno chiarito subito che anno dovuto lavorare molto duramente in termini di trattative, non è stato un accordo facile da concludere tra Red Bull e Alpine. E mi è sembrato sin da subito che abbiano spinto molto per avermi e che credano davvero in questo progetto”.

Vedremo se il binomio tutto francese potrà funzionare al meglio.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @pierregasly