in

Galliani e la svolta dopo il Covid: “Salvo grazie alla Madonna”

Il dirigente del Monza racconta la degenza

galliani covid
Fonte immagine: Twitter

Adriano Galliani ha vissuto tanti momenti importanti nella sua vita. Da dirigente di squadre di calcio ha vinto diversi scudetti e una serie impressionante di trofei, issandosi tra gli uomini più vincenti nella storia del calcio moderno grazie all’epopea del Milan guidato da Silvio Berlusconi. Ora ha deciso di rimettersi in gioco al Monza, presieduto sempre dall’ex presidente del Consiglio, con cui ha già vinto un campionato di Serie C.

I brianzoli ora si potranno giocare anche la chance di approdare subito in Serie A attraverso i playoff, dopo aver sfiorato la promozione diretta nel duello con la Salernitana. Ma questo 2021 ha regalato anche momenti particolarmente intensi a Galliani anche sul piano personale. Nel periodo tra il 10 e il 17 marzo scorsi, infatti, l’ex milanista è stato ricoverato in terapia intensiva dopo aver contratto il Covid-19.

La svolta con la fede

Galliani ha raccontato questi giorni tremendi in un’intervista rilasciata per il settimanale “Maria con te”. E ha svelato che uno degli aspetti che lo hanno aiutato di più in quegli otto difficili giorni è stato proprio quello legato alla preghiera: “Ho combattuto una dura battaglia per la sopravvivenza che non avrei vinto senza l’aiuto della fede. Dal 10 al 17 marzo sono stato in terapia intensiva, una prova durissima”.

Leggi anche...  Calcio e vaccini: Fabio Cannavaro e la dose cinese.

La sua lode di stampo religiosa prosegue più avanti, con maggiore forza e intensità: “Nel pericolo mi sono rivolto ogni giorno a Maria. Purtroppo non sono stato un buon cattolico, non rispettando sempre le regole, ma nel mio cuore non si è mai spenta la fede, intesa come una fonte di speranza e di forza. Alla luce degli ultimi avvenimenti, dopo un esame di coscienza, mi rendo conto di avere sbagliato pregando Maria con tanta intensità mentre temevo per la mia vita e mi riprometto di rivolgere a Lei il mio pensiero anche nei periodi migliori”.

Un Galliani rigenerato nel corpo e nello spirito, grazie a un aiuto celeste.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Twitter