in

La gaffe di Dybala su Twitter

La gaffe di Dybala, giocatore della Juventus e dell'Argentina
Fonte immagine: *paulodybala

La gaffe di oggi riguarda Paulo Dybala, attuale calciatore della Juventus. L’argentino fa parte della squadra bianconera dal 2015 e proprio in quell’anno, appena approdato a Torino, ha avuto un po’ di confusione.

Dal suo profilo Twitter è comparso un post con scritto: “allenando nuovamente con la squadra a Trigoria. Siamo molto prossimi di iniziare la stagione. #FORZAROMA”.

Ma come forza Roma? Paulo, non è uno dei migliori auguri per la Juventus!

A sua discolpa però dobbiamo precisare che le cose non sono andate come sembrano. Il profilo Twitter era gestito dal suo social media manager, lo stesso di Iturbe, il quale effettivamente a quei tempi aveva appena indossato la maglia giallorossa.

Insomma il tweet, un po’ sgrammaticato, doveva essere pubblicato sul profilo dell’altro calciatore ma il SMM ha confuso gli account.

Il post è stato eliminato da Dybala che però non è stato abbastanza rapido quanto gli utenti. Nessuno, nemmeno Bolt probabilmente sarebbe così veloce come un iscritto ai social in cerca di gaffe o gossip e pronto a screenshottare in meno di un secondo.

La viralità non risparmia nessuno, non ci stanchiamo mai di ripeterlo.

Nel frattempo c’è aria di tensione tra Dybala e la Juventus. L’attaccante ha dato disponibilità per giocare con l’Argentina. Questa decisione non sarebbe condivisa dal club bianconero, il quale ha disposto l’isolamento fiduciario per l’intera squadra, tranne durante gli allenamenti e le partite ufficiali.

Nella partita di ieri la Joya non ha potuto presenziare, nemmeno in panchina a causa di un problema gastrointestinale sorto all’ultimo minuto.

In ogni caso, pare che la squadra abbia fatto firmare una specie di accordo a chiunque prendesse una tale scelta, diventando responsabile personalmente di aver lasciato l’isolamento.

Anche Ronaldo, Cuadrado, Demiral e Buffon hanno deciso di lasciare la “bolla” dell’hotel nella quale si trovavano con i loro compagni.

Il portiere ha deciso di trascorrere a casa il periodo di isolamento fino all’esito del tampone mentre gli altri hanno risposto alle chiamate delle loro Nazionali.

Per altre parole nel pallone: Koulibaly “nuovo acquisto” del Manchester City: errore o indizio di mercato?

Fonte immagine: *paulodybala.