in

Futuro Ferrari, Domenicali: “Il team deve trovare un equilibrio”

Il CEO di Liberty Media parla anche del rapporto tra Charles Leclerc e Carlos Sainz

domenicali share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @you.bet.it

Stefano Domenicali ha dovuto rispondere ancora una volta a una domanda sul destino della Ferrari: “Visto il ruolo che ricopro non credo sia corretto giudicare le decisioni prese dal Cavallino, ma scelte così possono anche portare dei benefici. Non ho elementi per dire cose diverse. Conosco bene la Ferrari e anche Mattia Binotto, cui faccio un grande in bocca al lupo per il futuro dopo 28 anni trascorsi a Maranello. Ha la qualità per riprendere la sua carriera ad alto livello”.

Secondo il CEO di Liberty Media, la scuderia del Cavallino Rampante potrà sicuramente ripartire ad alte velocità: “Ora la Ferrari deve trovare un nuovo equilibrio con una nuova guida che dovrà rapportarsi alla struttura e ai piloti. La logica della continuità è più efficace nell’immediato, per cui c’è il rischio che serva un po’ di tempo per ripartire. Ma è una riflessione che i vertici Ferrari avranno fatto quando hanno preso la decisione”.

Domenicali e i piloti Ferrari

Si parla anche della coppia di piloti della Ferrari. Domenicali sostiene che la convivenza tra Charles Leclerc e Carlos Sainz potrebbe non essere un ostacolo per i sogni di titolo della Rossa: “Hamilton e Verstappen sono in cima al mondo da tempo, Charles e Carlos ci possono arrivare, ognuno a suo modo: hanno le carte per riuscirci. Il loro soggiorno a Maranello può durare a lungo. E questo servirebbe a loro e alla Scuderia per crescere ancora”.

Secondo l’ex capotecnico della Scuderia del Cavallino Rampante, avere nel proprio team un compagno di squadra competitivo potrebbe dare ulteriori stimoli a fare meglio. E a giovarne sarebbe proprio la scuderia: “In Formula 1, però, il compagno di squadra è il tuo primo avversario e dunque la futura convivenza dipende da come verrà gestito il loro rapporto. Un team che il nuovo team principal dovrà affrontare subito perché è delicato”.

Una patata bollente che un grande team deve saper gestire.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @you.bet.it

blog hibet