in

Per la rubrica calciatori e sventure: sequestrata la famiglia di Di Maria.

Il calciatore lascia PGS -Nantes per accorrere in salvo alla famiglia, vittima di un sequestro durante una rapina.

angel_di_maria_sequestrati
Fonte immagine: Instagram

Non terminano le sventure che colpiscono da tempo i calciatori famosi e i personaggi del mondo dello sport, ma se prima si trattava di “semplici” rapine, spesso con nessuno in casa, adesso i ladri non si fanno più scrupoli, come è successo nel caso di Di Maria.

Durante la gara tra PGS-Nantes, dopo qualche secondo da un breve scambio di parole, il giocatore ha lasciato rapidamente lo stadio in lacrime, avendo appreso la terribile notizia del sequestro della sua famiglia, durante lo svolgimento di una rapina, ad opera di alcuni spietati banditi in casa sua.

A dare la notizia ad Angel è stato Pochettino, richiamato in tribuna il giocatore ha lasciato il campo per andare negli spogliatoi, seguito dal dirigente.

Il suo posto è stato preso da Paredes al minuto 62, mentre Di Maria sconvolto cercava di capire cosa stesse succedendo alla sua famiglia.

Anche i tifosi si sono molto preoccupati, inizialmente credevano che si trattasse di qualche malore, ma poi si sono diffuse le notizie riguardo una grave situazione relativa ai familiari.

 

Vittima di furto con scasso e sequestro.

 

Di Maria è stato vittima di un furto con scasso ad opera di alcuni malviventi che sono entrati nella sua abitazione con l’intento di derubarlo, senza curarsi di chi vi fosse o meno in casa, dato che l’intera famiglia era all’interno dell’abitazione ed è stata oggetto di sequestro.

Questi stessi ladri, sarebbero quelli che avrebbero compiuto un’altra rapina contro un altro giocatore del PSG: Marquinhos, con una rapina realizzata nella casa dei genitori.

La famiglia Di Maria era già stata vittima di una rapina quando in passato si trovavano ancora a Manchester, per lo United. Un terribile evento che aveva comportato l’addio alla Premier League.

Leggi anche...  Rapina in casa Olsen: malviventi irrompono con machete.

 

Il post di Di Maria su Instagram

 

Angel ha voluto ringraziare tutti per il supporto sostenuto in quei bruttissimi momenti con un bellissimo post su Instagram che diceva: Merci beaucoup pour le soutien de toujours. Ma famille et moi sommes très heureux ici et rien ne viendra effacer notre sourire. ALLEZ PARIS ️”  che, tradotto, significa, oltre ai ringraziamenti, che lui e la sua famiglia sono felici a Parigi e nulla cancellerà il loro sorriso.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Instagram

Hibet Social

Sommario
Per la rubrica calciatori e sventure: sequestrata la famiglia di Di Maria.
Titolo
Per la rubrica calciatori e sventure: sequestrata la famiglia di Di Maria.
Descrizione
Di Maria lascia il campo in lacrime alla notizia del sequestro della famiglia durante un tentativo di rapina in casa sua.
Autore