in ,

Francesco Moriero è il nuovo Mister della Nazionale delle Maldive

Francesco Moriero è l'allenatore della Nazionale delle Maldive
Fonte immagine:  *Pagina Instagram @entourage_football

Francesco Moriero è stato un ottimo calciatore di serie A, e, come tanti, quando ha smesso ha provato a diventare un ottimo allenatore. Magari sognava la panchina dell’Inter, perché con la maglia neroazzurra ha giocato, ma da professionista sono certo che si sarebbe trovato bene anche seduto su quella del Milan, o della Juve.

Il destino lo ha portato ben più lontano, in termini chilometrici e calcisticamente qualitativi: alle Maldive. E quando qualcuno ti dice “Beh, ma eri così forte a giocare a pallone, non hai trovato almeno una C….”, tu puoi sempre rispondere che sei in un paradiso, dove la gente paga, profumatamente, per andare.

Quindici ore di volo, quattro di fuso orario dall’Italia, spiaggia bianca, mare e sole. E calcio, come no! Con dopolavoristi che, per darvi un’idea del livello, alle qualificazioni per i mondiali di Francia, persero 17 a 0 con l’Iran. Non ho detto, appunto, con la Francia… Moriero conosce il calcio e, soprattutto, può far vedere come si gioca, perché di gente con i suoi piedi in giro ne trovi poca. Non solo alle Maldive, intendo.

Leggi anche...  Gli allenatori con più permanenza su una panchina: Inzaghi ottavo

I suoi giocatori hanno tanta buona volontà, basti dire che pur di fare due allenamenti al giorno ne facevano uno dalle 6 alle 7,30 di mattina, prima di andare a lavorare. Ma il neo mister ha cambiato subito rotta: uno solo e fatto bene. Scoverà dei campioni? Non sarà facile, perché il bacino d’utenza è contenuto, ma chissà. Intanto lavora alle Maldive, che, a sensazione, è meglio di Rho…

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio e vedere qualche protagonista in diretta.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine:  *Pagina Instagram @entourage_football