in

La Formula 1 torna a Imola con la mente a Senna e Schumacher

Schumacher_formula_1_senna_imola
Fonte immagine: Wikipedia Commons

La Formula 1 torna in uno dei luoghi in cui si è scritta la storia. Parliamo dell’autodromo di Imola, non a caso intitolato a due tra le figure più importanti dell’automobilismo italiano e mondiale, ovvero Dino ed Enzo Ferrari. In ricordo di due tra gli uomini cruciali per la storia della casa del Cavallino Rampante, si torna a correre una gara di Formula 1 in uno dei suoi luoghi sacri, dove i più grandi campioni sono stati plasmati.

Il ritorno del Circus delle quattro ruote avviene a Imola 14 anni dopo l’ultima corsa. In questa occasione avvenne uno dei più grandi duelli della storia delle gare disputate sul circuito, ovvero quello tra Michael Schumacher e Fernando Alonso. Il campione tedesco e quello spagnolo diedero vita a un testa a testa avvincente, con la Renault di quello che sarebbe diventato campione del mondo che fu capace di tenere testa alla Ferrari di chi, sul tetto del mondo, ci era già finito sette volte.

Col cuore da Senna

Proprio Michael Schumacher è il primatista di gare vinte sul circuito di Imola. Anche in questo caso campeggia il numero sette: tante sono state le volte in cui il campionissimo di Kerpen vide per primo la bandiera a scacchi la domenica. Proprio la gara del 2006, l’ultima corsa da queste parti, vide il trionfo di uno Schumi intenzionato a dare la caccia al campione del mondo Alonso. Ma la prima volta è stata forse la più dolorosa di tutti.

Torniamo indietro nel tempo a quel maledetto weekend di fine aprile e inizio maggio del 1994. Il venerdì è stato dominato dalle immagini della monoposto guidata da Rubens Barrichello che finisce contro un muro e si disintegra: il brasiliano, per fortuna, resta illeso. Non la stessa sorte occorsa a Roland Ratzenberger, morto durante le prove del sabato in cui, ancora una volta, il più veloce fu Ayrton Senna. Già, Ayrton. La sua sorte si consumò alla curva del Tamburello, dove la sua Williams si schiantò senza avere la possibilità di frenare.

E proprio per il ricordo di Senna e con la preghiera sempre pronta per Michael Schumacher, la Formula 1 torna a Imola.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Wikipedia Commons

Francesco Cammuca

Sommario
La Formula 1 torna a Imola con la mente a Senna e Schumacher
Titolo
La Formula 1 torna a Imola con la mente a Senna e Schumacher
Descrizione
Il circuito di Imola torna a ospitare una gara di Formula 1. 26 anni dopo l’incidente mortale di Senna e ripensando ai trionfi di Michael Schumacher.
Autore