in

Fontecchio sfida Banchero: “Poi andremo a cena insieme”

Il giocatore degli Utah Jazz spera che il suo momento sia vicino ad arrivare

banchero share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @simofonte_

Simone Fontecchio si gode i suoi primi momenti negli Stati Uniti. In particolare Salt Lake City, che sembra piacergli molto: “E’ tutto veramente super, un mondo pazzesco. Per adesso mi sto davvero godendo al massimo il viaggio e l’esperienza, facendomi trovare pronto e imparando il più possibile. Per il momento l’esperienza è strapositiva. La città è stupenda, lo Utah è uno stato veramente fantastico: un sacco di natura e montagne, le persone sono molto amichevoli e disponibili. Davvero un bel posto, non me lo aspettavo: si vive veramente bene”.

Nel corso di un’intervista rilasciata per Sky Sport, il giocatore degli Utah Jazz ha ammesso di aspettarsi un inizio soft: “Ero abbastanza preparato al fatto di dover sgomitare e di dovermi guadagnare tutti i minuti. È normale e giusto che sia così, visto che è la mia prima esperienza in NBA. Piano piano sto cercando di guadagnarmi la fiducia dei compagni e del coach, che mi chiede di fare quello che so fare meglio, cioè farmi trovare pronto sugli scarichi e tirare”.

Fontecchio e la sfida a Banchero

Poi Fontecchio ha parlato dei consigli ricevuti da Nicolò Melli e del grande sostegno da parte dei tifosi italiani di basket: “Sicuramente tutti quelli che erano con me in nazionale quest’estate mi hanno dato tanti consigli. Ho parlato e continuo a parlare molto con Nicolò Melli, ci confrontiamo spesso sulle nostre esperienze e per me è un grande aiuto. Ai tifosi italiani dico di stare tranquilli. Non state in pena per me anche quando non gioco, io sto bene. Il mio momento e i miei minuti arriveranno, perciò state sereni”.

E poi c’è Paolo Banchero, il grande craque del basket italiano e mondiale. Simone spera di affrontarlo presto, per poi dare vita a una specie di terzo tempo in stile rugbystico: “Ancora non ci ho parlato. Spero di vederlo presto quando giocheremo contro, magari di andarci a cena insieme e fare due chiacchiere”.

Chissà le scintille che farebbero due italiani sullo stesso parquet…

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @simofonte_

blog hibet