in

Fiorentina, Commisso: “Pazzo chi dice che non spendo soldi”

Fonte immagine: X

Rocco Commisso torna a parlare attraverso i media ufficiali della Fiorentina. Il patron italo-americano ha fatto capire che la squadra va sostenuta in questo momento: “Quando le cose non vanno bene si sta vicino alla squadra, ora mi aspetto che i tifosi ci sostengano come hanno sempre fatto. In questi momenti è più facile criticare ma noi crediamo nella squadra e i conti si fanno alla fine. Ci sono persone che vanno contro la Fiorentina tutti i giorni e quando arriverò a Firenze troverò il tempo anche per affrontare queste situazioni”.

Il patron del club toscano ha anche risposto a chi sostiene che la sua gestione non stia investendo sulla squadra: “Senza contare le plusvalenze, abbiamo avuto ricavi per 146 milioni nel 2023 inclusi ovviamente i 25 milioni messi da Mediacom: è il miglior risultato della storia della Fiorentina. E anche nel 2024 i numeri sono buoni. Chi dice che non voglio spendere per la Fiorentina è pazzo: si stima che abbia messo oltre 450 milioni in questi cinque anni. Nessuno ha mai messo questo tipo di cifre, è un record. I nostri conti sono in regola ma questo non significa che debba spendere cifre per noi non congrue. Continuo a vedere club indebitati che spendono normalmente, non è cambiato nulla”.

Fiorentina, Commisso felice per il calciomercato

A proposito di investimenti, la sessione di gennaio di calciomercato ha portato Andrea Belotti e Davide Faraoni. Due volti nuovi in casa Fiorentina che rendono Commisso soddisfatto: “Sono molto contento sia di Faraoni che di Belotti, entrambi hanno indossato anche la fascia di capitano. Belotti ha anche vinto l’Europeo e l’ho seguito da tempo: sono felice di averlo finalmente con noi. Ci ho parlato ed è molto contento di essere a Firenze, mi auguro che si integrino bene e che ci diano una grossa mano”.

Dalle parole di Commisso arrivano anche rassicurazioni sul rapporto tra il patron della Fiorentina e il tecnico Vincenzo Italiano: “Ci parlo spesso e ovviamente ha la nostra completa fiducia. Ha svolto un lavoro straordinario e ha raggiunto grandi risultati, sa che ha tutto il nostro supporto. Trovo imbarazzante chi dice che abbiamo problemi, lo fa solo per mettere zizzania. Poi non mi sono piaciute anche le parole nei confronti di Biraghi che è il nostro capitano, si impegna sempre dando il 100%”.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio.

Fonte immagine: X

blog hibet