in ,

Si avvicina la Final Eight di Coppa Italia di basket

Milano favorita della Final Eight
Fonte immagine: *Pagina Instagram @olimpiamilano1936

Ci avviciniamo alla Final Eight di Coppa Italia di basket. Si disputerà questa settimana a Pesaro e ha un sapore particolare, per me e non solo per me. E’ l’ultimo evento al quale ho assistito prima dello scoppio della pandemia.

Già, febbraio 2020, palasport gremito, Virtus che perde dalla sua bestia nera Venezia e Fortitudo che vince il primo match. Mi fermo al mare a dormire e il giorno dopo piadina, come tradizione. Non avrei mai immaginato che pochi giorni dopo il mondo sarebbe cambiato. Si torna in quello stesso palasport, con capienza al 35% e mascherina ffp2, 24 mesi dopo.

Prima ci si vantava di avere gremito l’impianto e la p2 era “solo” una loggia massonica, oggi tutto questo fa parte di uno scenario al quale ci siamo tristemente abituati. Certo è triste pensare che le discoteche, della Romagna e non solo, hanno riaperto e  il palasport non lo si può riempire. E, vi prego non ditemi, che hanno riaperto con capienza 50% e che si usa la mascherina in pista, sennò mi costringete ad un ampissimo discorso politico che in questa sede non affronto per precisa linea editoriale. Quindi parlo delle partite? Okay.

Milano favorita come sempre, Bologna un’incollatura dietro se Teodosic si è ripreso dall’ infortunio, sennò due. Poi le sorprese in Coppa Italia spesso ci sono, per fortuna. Come sempre chi vincerà dirà che è un grande trofeo, chi perderà, 7 su 8, dirà che non conta nulla. L’unica cosa che conta è che la prossima Final Eight si giochi davanti a 10000 tifosi urlanti.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio e vedere qualche protagonista in diretta.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.