in

Federica Pellegrini e la paura di non diventare mamma.

La campionessa ha palesato il suo timore dopo la fine della sua carriera.

Fonte immagine: Profilo Instagram @kikkafede88

Anche la Campionessa Federica Pellegrini ha provato la paura di non farcela, ma in un ambito molto più delicato di quello di una vittoria sportiva.

Dopo la fine della sua carriera, la Divina ha deciso di dedicarsi ad altri obiettivi, quelli della vita privata e sentimentale, sposarsi e vivere il sogno di una famiglia felice con il suo Matteo: ma ha avuto timore di non riuscirci, di non potere diventare mamma.

Queste le sue dichiarazioni per Vanity Fair:

“Non è mai semplice: fai per vent’anni una cosa in cui sei la più forte, in cui ti senti super centrata, dove sembra che tutto il mondo ti dica che devi fare quello, non hai dubbi. Sei abituata che il tuo corpo è una macchina da guerra, ed è difficile rendersi conto che invece non reagisce più in un determinato modo, anche in allenamento. Ma non volevo trascinarmi avanti e indietro nell’acqua, non sarei stata io, non mi sarei riconosciuta”.

In più prima di dichiarare di aver temuto di non restare mai incinta, ha svelato qualche retroscena sul matrimonio: “Matteo ha fatto tutti i passaggi tradizionali: ha chiesto la mia mano a papà, in videocall, perché non riuscivamo a incontrarci dal vivo. Poi abbiamo fatto un percorso prematrimoniale insieme e alla fine si è ricreduto tanto, e devo dire che anche lui ha vissuto il matrimonio come una cosa importante, ne sono molto contenta.”

Alla fine, tutto è bene quel che finisce bene.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @kikkafede88

blog hibet