in

Fantacalcio, Top & Flop 1a Giornata: quante doppiette, sorpresa De Ketelaere

26 gol nel primo turno di Serie A. Il racconto della giornata fantacalcistica con i top e i flop. Spiccano tante certezze.

consigli fantacalcio

Termina una giornata di fantacalcio… e poi una lunghissima attesa: tra delusioni, sorprese, scommesse, certezze, ecco chi sale e chi scende dopo la prima giornata di Serie A. Un turno pazzo che ha messo in evidenza le big del nostro campionato, con il passo falso della Lazio e il pareggio della Roma. Vittoria importante della Fiorentina, ma quanta fatica per le neopromosse.

CHI SALE:

BELOTTI (Roma): gol nel primo tempo, rete nella ripresa. Sfrutta al meglio gli assist di Llorente e Paredes. Al punto giusto, nel momento giusto. Il ritorno del Gallo, FV: 13,5

OSIMHEN (Napoli): Riprende da dove aveva iniziato. Il capocannoniere dell’ultima Serie A ha trascinato il Napoli a Frosinone. Killer Instinct, FV: 14

CANDREVA (Salernitana): Gol da cineteca per il capitano della Salernitana. Quando vede Roma si trasforma in Messi. Totò, FV: 14

LAUTARO MARTINEZ (Inter): Più responsabilità. Tutto ruota intorno al Toro: l’argentino si prende in mano l’Inter e la trascina alla vittoria. Indomabile, FV: 13,5

CHI SCENDE:

RETEGUI (Genoa): Ci si aspettava sicuramente di più. A differenza di quanto visto in Coppa Italia, l’attaccante della Nazionale Italiana non ha inciso come avrebbe dovuto contro la Fiorentina. Spaesato, FV: 5

CAPRILE (Empoli): altro esordio da dimenticare per il portiere dei toscani. Uscita errata sugli sviluppi da calcio d’angolo e gol regalato al Verona. Rimandato, FV: 4

SORPRESE:

DE KETELAERE (Atalanta): entra e segna. Ed è subito rimpianto per il Milan. Traversa, va vicino al gol e poi batte Consigli di testa. Rinascita, FV: 10

Se volete seguire altre notizie sul mondo del Fantacalcio cliccate QUI.

Fonte immagine: *Profilo Instagram @atalantabc

blog hibet