in

Fantacalcio: i consigli su chi schierare per la dodicesima giornata

E’ la settimana del derby ma non solo. La Juve ospita la Fiorentina, sua rivale storica. E il Napoli medita vendetta su chi le ha ostruito la strada per la Champions.

Fantacalcio: i consigli su chi schierare per la dodicesima giornata
Fonte immagine: *Pagina Facebook Joaquìn Correa

EMPOLI – GENOA

La giornata non si apre con il match potenzialmente più spettacolare ma non è detto che sia una partita orfana di gradite sorprese. Cambiaso è uno di quelli da cui ci si aspetta un acuto, Pinamonti è ormai una certezza, da Haas il bonus che non ti aspetti.

 

SPEZIA – TORINO

Peggior difesa e Secondo peggior attacco. Con questo poco invidiabile curriculum Thiago Motta attende Juric che ha trovato la chiave offensiva per battere le pari-livello ma deve far fronte a parecchie assenze. Rischierei Verde titolare, non Verdi che affiancherà Belotti. Bremer su calcio piazzato è più che una speranza.

 

JUVENTUS – FIORENTINA

Per certificare la fine della crisi, in casa bianconera serve una striscia di vittorie. Allegri sembra essersi convinto ad adottare un atteggiamento più sfrontato, Chiesa deve dimostrare che i tanti crediti spesi per lui hanno un senso. Buone sensazioni anche per Mckennie e Saponara.

Leggi anche...  Marchisio bacchetta la Juve: “Ha perso il suo DNA”

CAGLIARI – ATALANTA

Impresa sempre più complicata per Mazzarri che anche questa settimana deve rinunciare a Keità. E l’avversario non è dei più semplici per cui non si può rinunciare al dinamismo di Nandez. Da troppe settimane manca all’appello Malinovskyi. Cragno è avvisato.

 

VENEZIA – ROMA

Mourinho sembra aver quasi esaurito il credito con la tifoseria ed è chiamato a fare punteggio pieno in laguna ma attenzione alla fantasia di Aramu, implacabile tra le mura amiche. Non mi meraviglierei se a deciderla fosse ancora Pellegrini, anche perché il mistero sul rendimento di Mikhitaryan permane.

 

SAMPDORIA – BOLOGNA

D’Aversa è sempre più in bilico ma è difficile pensare che possa giungere una svolta improvvisa. Ma il calcio è imprevedibile ed è per questo che immagino bonus a sorpresa. Colley per i blucerchiati e Svanberg per i rossoblù, in questo inizio meno efficace rispetto alla passata stagione.

 

UDINESE – SASSUOLO

La fisicità contro la tecnica. Si può riassumere così questo match tra squadre di metà classifica. Raspadori potrebbe soffrire contro gli statuari difensori friulani. A deciderla potrebbe essere un tiro da fuori, di Berardi da una parte o Pereyra dall’altra. Deulofeu? Sì, va rischiato.

 

LAZIO – SALERNITANA

La Salernitana vista col Napoli si è meritata applausi ma le lacune tecniche in fase offensiva restano. E lontana dal pubblico amico rischia di soffrire parecchio. Chi attende un bonus da Luis Alberto potrebbe essere gratificato, e sarebbe anche ora.

 

NAPOLI – VERONA

A distanza di 6 mesi gli scaligeri tornano al Maradona dove contribuirono al mancato approdo dei partenopei in Champions League. La voglia di riscatto sarà altissima ma Spalletti dovrà fare a meno di Koulibaly, squalificato. E questo potrebbe far perdere solidità a una difesa quasi impenetrabile. Nomi da bonus? Insigne e Lazovic.

 

MILAN – INTER

Indecifrabile. Come tutti i derby anche questo si presenta complicato. Mi affiderei ai più esperti, il Milan rischia di soffrire l’assenza di Theo sulla sinistra, quindi dentro Darmian. Con lui un possibile uomo derby potrebbe essere Correa, anche da subentrante. Situazione analoga per Ibrahimovic, a patto che venga fischiato dai suoi ex tifosi.

Se volete seguire altre notizie e consigli sul mondo del Fantacalcio cliccate QUI.

Fonte immagine: *Pagina Facebook Joaquìn Correa

Sommario
Fantacalcio: i consigli su chi schierare per la dodicesima giornata
Titolo
Fantacalcio: i consigli su chi schierare per la dodicesima giornata
Descrizione
E' la settimana del derby ma non solo. La Juve ospita la Fiorentina, sua rivale storica. E il Napoli medita vendetta su chi le ha ostruito la strada per la Champions.
Autore