in

Esports, l’Italia é Campione Europeo di Tekken 7 a Baku2022, l’impresa di Carlo Vinci

Esports, Tekken 7 , Baku2022, Carlo Vinci

Ennesimo grande successo per l’Italia negli esports che dopo l’ottima prestazione dello scorso anno, che tuttavia l’aveva vista arrivare solo seconda a fine torneo, in questo 2022 arriva finalmente sul tetto d’Europa e si laurea campione di Tekken 7.

Artefice di questa incredibile impresa Carlo Vinci, in arte mitrust-storm, giocatore professionista in forze agli HG Esports che grazie all’intercessione della FIDE (Federazione Italiana Discipline Elettroniche), ha avuto la possibilità di partecipare e vincere questa esclusiva competizione.

Dopo una fase a gironi decisamente di altissimo livello, e che aveva rispecchiato in pieno le aspettative della nicchia di pubblico che ha seguito la competizione, era facile aspettarsi nuovamente un posto dell’Italia sul podio, ma, a volte, la realtà le supera le aspettative.

Italia Campione di Tekken, Baku2022 ci vede uscire vincitori

Bellisima cerimonia di premiazione che finalmente, dopo le 3 finali che hanno visto impegnati, oltre chiaramente al nostro connazionale Carlo Vinci, anche i rappresentanti di Georgia ed Ungheria (rispettivamente qualificate seconda e terza), ci ha laureati campioni del Vecchio Continente.

Cliccando Qui qualche immagine del bellissimo complesso che ha ospitato la fase in presenza della competizione, mentre CLICCANDO QUI il profilo del player italiano con le immagini direttamente dalla cerimonia di premiazione.

Insomma, questo risultato apparentemente incredibile ci mostra ancora una volta che il nostro Bel Paese può davvero dire la sua anche in campo esports, soprattutto grazie a rappresentati che fin dall’inizio hanno creduto nel progetto e che si ritengono e quindi si comportano, da grandi professionisti.

Cosa ne pensate community? Come al solito non mancate di farci sapere la vostra con un commento qui sotto, oppure sui nostri canali social. A questi potrete accedere usando i pulsanti che troverete in cima alla pagina.

Se volete seguire altre notizie sul mondo degli E-Sports cliccate QUI.

A cura di: Powned