in

Enes Sali: a 15 anni gioca un match internazionale.

Il giocatore adolescente è entrato nella storia.

enes sali share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @enesssali

Quella di Enes Sali è una passione che brucia nelle sue vene sin da piccolo. L’amore per il calcio è sempre stato più forte di qualsiasi cosa, a tal punto che già alla tenera età di sei anni entra a far parte delle giovanili della società canadese del Woodbridge Strikers.

Ma quando una stella brilla così tanto, non è difficile notarla! Ecco perché in pochissimo tempo è stato studiato e poi fortemente desiderato dal Barcellona, per un suo possibile ingresso a La Masia e poi all’Academia Hagi.

Dei traguardi molto importanti, se si pensa che stiamo parlando di squadre professioniste e di allenatori altrettanto importanti, come la grande stella del calcio rumeno Gheorghe Hagi.

È grazie a lui che nel 2021, a soli 15 anni entra nel mondo dei grandi, iniziando un percorso che lo porterà a diventare il marcatore più giovane attivo in nazionale maggiore.

Leggi anche...  Mattia Caldara racconta il suo calvario di infortuni

Qui, la fiducia è stata talmente tanta che Radoi ha deciso di farlo entrare in campo proprio negli ultimi 8 minuti che restavano alla Romania contro il Liechtenstein, rendendolo di fatto il più giovane giocatore del calcio europeo che è riuscito ad entrare nella storia per aver giocato un match internazionale.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio e vedere qualche protagonista in diretta.

Se volete seguire altre notizie sul mondo del Calcio cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @enesssali