in

Eminem rifiuta 8 milioni dal Qatar.

Gli avevano proposto di esibirsi, insieme a 50cent.

eminem share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @eminem

Ho uno scoop su Qatar 2022. Grazie all’esibizione al Super Bowl, ho ricevuto un’offerta per esibirmi alla Coppa del Mondo. Avevano un budget di 9 milioni di dollari per l’esibizione. Io ne avrei preso 1, gli altri 8sarebbero andati ad Eminem se si fosse esibito. Ho parlato con Paul, il manager di Eminem e con tutto il suo staff. Mi dissero che non l’avrebbe mai fatto. Sai fare questo vuol dire fare il più grande evento sportivo di calcio. Ma mi dissero subito che non l’avrebbe fatto“.

Sono queste le parole di 50cent, uno dei rapper più famosi al mondo che ha raccontato a tutti noi uno dei restroscena più particolari di questo Mondiale di Qatar 2022.

Un evento che è stato tra i più criticati di tutti, per tante motivazioni che hanno a che fare con quella che è la tendenza culturale che al momento caratterizza in parte quel paese, per non parlare delle indagini che sono partite in merito alla morte delle persone scomparse, coinvolte nella costruzione del mega stadio, per cui sono stati assunti degli operai sottopagati e sfruttati.

Anche dal punto di vista ideologico, in merito a quelli che sono i diritti delle persone e la libertà di scelta, ci si scontra eticamente, ecco perché chi non accetta tutto questo non accetta nemmeno di presentarsi per esibirsi, nemmeno sotto un enorme possibile compenso come 8 milioni.

Eminem lo ha fatto, li ha snobbati, perché ci sono cose che non si possono comprare e lui non ha voluto fare parte di questa miniera d’oro che ha provato a brillare in Occidente, ma forse non proprio nel modo sperato.

Che coraggio!

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @eminem

blog hibet