in

El Clasico non può essere un brand in Europa.

Il Tribunale dell’Unione europea nega la registrazione di El Clasico come marchio esclusivo.

real_madrid_barcelona_el_clasico
Fonte immagine: Wikipedia Commons, Pixabay

Da ormai un decennio viene adoperata l’espressione El Clasico, un termine nato nel contesto della sfida tra le due potenze del calcio spagnolo: Real Madrid contro Barça, quest’ultimo simbolo della Catalogna.

“El Clasico” è un modo di dire che rappresenta la sfida tra queste due squadre finita nel linguaggio comune sportivo ma anche economico, trattandosi di due globetrotter che producono milioni di euro in ogni angolo del mondo.

Tuttavia, nonostante l’utilizzo ormai comune del termine, il Tribunale dell’Unione europea ha recentemente appoggiato l’Ufficio della Proprietà Intellettuale (Euipo) sul parere negativo alla registrazione di El Clasico come marchio esclusivo.

Quasi quattro anni fa la Liga spagnola aveva avanzato la proposta con l’intento di registrare il brand nel Vecchio Continente, ma il rigetto sarebbe avvenuto a causa del fatto che il termine manca di carattere distintivo, una premessa fondamentale per la registrazione di un marchio.

No al marchio in Europa, si per Cina, Emirati Arabi, Messico e Stati Uniti.

Nessun utilizzo specifico del marchio El Clasico, almeno per l’Europa: no a linea di abbigliamento o gadget ispirate all’incrocio tra madrileni e catalani, alle grandi sfide del passato, soprattutto nell’era della contemporanea presenza in campo di Cristiano Ronaldo e Messi.

Il marchio è invece registrato dalla Cina agli Emirati Arabi, in Messico, negli Stati Uniti, dove non è sorto alcun problema visto lo scorrere di fiumi di dollari.

Le volte che Messi e Cristiano Ronaldo si sono ritrovati avversari per l’ennesima volta, hanno visto la presenza di un pubblico di oltre 65mila spettatori, tagliandi sul mercato secondario piazzati fino a duemila dollari, poi i diritti televisivi per le partite a un network americano, i ricavi dal merchandising, i pacchetti turistici da Messico, Cile, ovviamente Spagna.

Il mancato utilizzo del marchio esclusivo El Clasico per l’Europa è un colpo soprattutto alle finanze disastrate delle due società che avrebbero potuto guadagnare molti soldi, invece il Real Madrid, sommerso dai debiti, per disporre di liquidità oltre ai prestiti garantiti dallo Stato, ha prolungato i termini dell’accordo con l’hedge fund Providence, che scadeva il 30 giugno, mentre il Barcellona, in rosso di oltre un miliardo di euro, resta a rischio bancarotta per il contratto stratosferico di Messi, da oltre 500 milioni di euro.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Wikipedia Commons, Pixabay

Sommario
El Clasico non può essere un brand in Europa.
Titolo
El Clasico non può essere un brand in Europa.
Descrizione
No al marchio El Clasico, almeno per l’Europa nessuna linea di abbigliamento o gadget ispirate alla sfida tra Real Madrid e Barça.
Autore