in

Eden Hazard: il “gordo” diventa testimonial McDonald’s.

Un profondo senso di autoironia lo pervade nell’accettare questa collaborazione.

hazard testimonial McDonald’s share hibet social
Fonte immagine: Instagram

Eden Hazard diventa lo sponsor di un’importante catena alimentare: McDonald’s.

Non è una novità che i calciatori spesso siano chiamati in causa per diventare testimonial di un prodotto, ma in questo caso, si tratta proprio della prima volta che McDonald’s utilizza un volto con una notorietà del genere, appartenente all’ambito calcistico.

Questa notizia ha fatto sorridere molti tifosi, soprattutto per il sottile senso di autoironia che sembrerebbe pervadere il giocatore: è stato molte volte sotto i riflettori proprio per essere una buona forchetta, per essere amante del cibo, a tal punto da essere soprannominato il “gordo”, un appellativo assegnato proprio per evidenziare queste sue caratteristiche; inoltre secondo l’opinione pubblica è sembrato anche molto coraggioso ad accettare una collaborazione del genere durante gli Europei.

La nazionale belga ha firmato una partnership con McDonald’s: questa presenterà i Red Devils Burger, panini speciali che saranno a disposizione del pubblico solo per il periodo della competizione continentale e come testimonial oltre ad Hazard ci saranno anche De Bruyne e Tielemans.

L’attenzione però ricade su Eden proprio perché già qualcuno aveva ironizzato sulla sua forma fisica, designandola come non proprio da calciatore, la stessa catena alimentare rivale, ovvero Burger King, all’ennesimo stop di Hazard, aveva preso la palla al balzo con un post diventato virale, dove quando qualcuno si chiedeva: “perché Hazard non si è allenato oggi?”, la risposta era: “c’è la promozione da Burger King”.

Leggi anche...  Fratelli Hernandez: i numerosi sacrifici di una madre.

 

Tutto ciò, sembrerebbe nascere da un aneddoto in particolare: durante una partita in nazionale nel 2011 il giocatore è stato sostituito al 60’ dall’allora tecnico Georges Leekens e ha ben pensato di uscire dallo stadio per andare a mangiare un hamburger con la famiglia.

 

Seguiteci su Instagram, durante EURO 2020, saremo in diretta tutte le sere post partita insieme a ‘I Titolari’.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Instagram

Sommario
Eden Hazard: il “gordo” diventa testimonial McDonald’s.
Titolo
Eden Hazard: il “gordo” diventa testimonial McDonald’s.
Descrizione
Hazard “el gordo” testimonial di McDonald’s: la nascita del suo legame con gli hamburger.
Autore