in

Dybala, lo specchio della Juve che soffre

dybala_juventus
Fonte immagine: Instagram

La Juventus che sembrava aver trovato finalmente la luce in fondo al tunnel, è costretta a fermarsi ancora una volta. Il gol allo scadere di Felipe Caicedo consente alla Lazio di acciuffare un pareggio che non sembrava più arrivare. E al tempo stesso fa ripiombare nei cattivi pensieri la Vecchia Signora, costretta allo stop dopo due belle vittorie in campionato e in Europa. Ma in questo momento, tra i media e i social, è in corso il processo a Paulo Dybala.

Il talento argentino ha sbagliato l’ultima palla della partita, quella che ha consentito ai capitolini di ripartire e di costruire l’azione del pareggio in extremis. E arrivano, pesantissime, le critiche per un grande giocatore che Andrea Pirlo sta cercando di centellinare per farlo tornare ai suoi antichi splendori. Quelli dei gol pesanti che hanno consentito l’allungo verso il nono scudetto consecutivo. Un giocatore del quale l’attuale Joya sembra solo un lontano parente.

Ci vuole tempo

Paulo Dybala sta chiaramente soffrendo la fase di transito che sta attraversando la nuova Juve. Una fase della quale l’unico a non soffrire sembra essere il solito e implacabile Cristiano Ronaldo, in gol anche all’Olimpico. Potrebbe essere proprio il portoghese l’uomo giusto per gestire la complicata fase dell’argentino, il quale ha bisogno di fiducia. Una fiducia che arriva attraverso i gol e le giocate che gli appartengono e che gli abbiamo visto fare.

Certe critiche sono improprie e ingenerose, per un giocatore che in bianconero ha fatto tanto e bene, ma che soprattutto potrà fare ancora meglio se Pirlo riuscirà a gestirlo in maniera impeccabile. Passa proprio dalla gestione di Dybala, la definitiva maturazione del Maestro nel transito dal campo alla panchina.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Instagram

Francesco Cammuca

Sommario
Dybala, lo specchio della Juve che soffre
Titolo
Dybala, lo specchio della Juve che soffre
Descrizione
Paulo Dybala sta attraversando il momento più controverso della sua carriera. Ma è anche lo specchio di una Juventus ancora in cerca di identità.
Autore