in

Parigi Dakar 2022: per la prima volta due donne dell’Arabia Saudita in gara!

La 44° edizione del Rally Dakar ha un motivo di interesse in più: per la prima volta due donne saudite saranno prenderanno parte alla gara!

Parigi Dakar 2022: per la prima volta due donne dell'Arabia Saudita in gara!
Fonte immagine: *Pagina Instagram @dania.akeel

Al netto di quella che sarà la gara vera e propria di quest’anno, l’edizione 2022 del Rally Dakar avrà comunque motivi di spunto che andranno al di là dei vincitori e delle singole prestazioni. L’evento si terrà infatti per la terza volta interamente in Arabia Saudita, ma sarà la prima occasione in cui potremo vedere al volante ben due donne pilota saudite.

 

Un record impensabile fino a qualche anno fa, visto che peraltro da queste parti le donne nemmeno potevano guidare o avere la patente fino a una nuova legge uscita solo nel 2018. Legge che se da un lato ha permesso legalmente alle donne di poter guidare una vettura, non ha di certo cancellato in toto i preconcetti e i pregiudizi a riguardo.

 

Ecco perchè proprio durante queste manifestazioni che accendono luci forti non solo sul lato sportivo, ma anche sulla situazione sociale della zona in cui si corre, è importante dare peso a queste scelte in modo che diventino sempre più naturali (e sempre più seguite).

 

Si chiamano Mashael Al-Obaidan e Dania Akeel, e a prescindere dal risultato finale della loro corsa, la vittoria più importante è già quella di essere presenti al via. Entrambe trentatreenni, arrivano ai motori da strade piuttosto diverse: una tramite la passione ricevuta dal padre (che le regala un quad in età giovanissima), per poi studiare ingegneria a Los Angeles continuando a gareggiare. L’altra invece, Akeel, è stata la prima donna saudita a prendere la licenza che le permette di svolgere gare nei circuiti, anche lei dopo aver studiato a Londra.

Leggi anche...  I piloti di formula uno che hanno fatto più danni nell'ultima stagione!

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Mashael AlObaidan (@mnalobaidan)


Ora sulle loro spalle pesa non solo lo sforzo di una delle gare più pesanti, lunghe e difficili al mondo, ma anche la responsabilità di rappresentare tutto un mondo che oggi più che mai spera di lasciarsi alle spalle le discriminazioni del passato, per regalare anche alla popolazione saudita femminile, tutte le possibilità e le speranze di un futuro migliore.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio e vedere qualche protagonista in diretta.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: *Pagina Instagram @dania.akeel

Sommario
Parigi Dakar 2022: per la prima volta due donne dell'Arabia Saudita in gara!
Titolo
Parigi Dakar 2022: per la prima volta due donne dell'Arabia Saudita in gara!
Descrizione
La 44° edizione del Rally Dakar ha un motivo di interesse in più: per la prima volta due donne saudite saranno prenderanno parte alla gara!
Autore