in

Dovizioso si prepara: “Devo riabituarmi alle gare”

L’italiano guiderà una Yamaha

dovizioso share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @andreadovizioso

Andrea Dovizioso si prepara a vivere una stagione speciale. È quella del suo ritorno ufficiale in MotoGP dopo un paio di stagioni di stop: “Il feeling è migliorato un po’, soprattutto in frenata, ma quando sono in moto non sono ancora abbastanza sicuro. Ora arriviamo su una pista completamente diversa, dove non ho mai guidato una Yamaha, quindi non so se potrò essere competitivo o meno. Per ora voglio concentrarmi sul lavoro che devo fare, poi vedremo dove saremo”.

Il pilota nativo di Forlì sarà in sella a una Yamaha. Il suo timore più grande riguarda la resistenza sul lungo periodo, ma non avere grosse aspettative addosso lo aiuterà: “Non essere al centro dell’attenzione spesso è una figata, quindi non è per niente una cosa che mi fa vivere male. Quello che non mi piace è che in questo momento non ho la situazione sotto controllo e non riesco ad essere competitivo quanto vorrei”.

Dovizioso e gli equilibri da rompere

Si sospetta che l’ex pilota della Ducati non sarà tra i grandi favoriti per la vittoria del titolo. Una prospettiva che non fa fare i salti di gioia al Dovi: “Non sono abituato a questo e secondo me la MotoGP vissuta così non è divertente, soprattutto dopo che nella mia carriera bene o male sono sempre stato competitivo. In questo modo non riesci a godere di tutti i lati positivi che ha essere un pilota di MotoGP”.

Il tutto in vista dell’inizio di una nuova stagione. Anche se è presto per parlare di equilibri in griglia: “Non credo che faranno vedere la reale situazione della stagione. Ma questo fino al Texas, perché anche quella è una pista molto particolare. Quindi vivremo delle situazioni un po’ anomale in tutte e quattro. Da Jerez e Le Mans inizieranno ad arrivare informazioni un po’ più veritiere. Le prime gare, tra i tipi di piste e le condizioni che troveremo, saranno anomale”.

In ogni caso vedremo un Dovizioso battagliero.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @andreadovizioso