in ,

Djokovic trionfa ancora a Wimbledon

Novak Djokovic vince Wimbledon per la settima volta
Fonte immagine:  *Profilo Instagram @djokernole

Non resta che inchinarci nuovamente a Djokovic, trionfatore di Wimbledon. Aiutato dal ritiro di Nadal e dall’assenza di Berrettini. Per la cronaca, fa sorridere, o, se volete, pensare, che il tri vaccinato Matteo abbia dovuto dare forfait causa Covid, e il Novax Novak abbia vinto il torneo. Non mi permetto nessuna considerazione di carattere medico, certo se in passato avessimo pensato ad uno scenario del genere forse avremmo sorriso, o pianto.

La bella notizia, comunque, è che sta bene Matteo, che ha fatto le sue tre dosi, e il serbo che non ne ha voluta nemmeno una. Avrebbe vinto comunque Wimbledon, al cospetto di quei due avversari? Ovviamente con c’ è controprova, ma la sensazione è che sia più forte, anche a 35 anni, di Berrettini, già battuto in passato in finale, e pure di Rafa, che ha un anno in più e si trova meglio sulla terra rossa. Diciamo che Djokovic si è trovato la strada spianata e quando era sterrata ci ha pensato lui ad asfaltarla.

Ha recuperato due set a Sinner e uno, in finale, a Kyrgios. Dai, non tiriamola lunga, parliamo di un fenomeno, uno dei tre tenori del tennis, meglio, della storia del tennis. Solo che Federer a quasi 41 anni è un Sinatra sfiatato, Nadal canta benissimo, ma ogni tanto deve scendere dal palco e Novak regala melodie uniche, più che mai sul green. Che musica, Maestro!

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio e vedere qualche protagonista in diretta.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine:  *Profilo Instagram @djokernole