in

Djokovic amaro: “Ho perso giocando la mia miglior partita”

Il serbo si arrende ad Alcaraz

djokovic share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @nole.stans

Novak Djokovic cede il passo nelle semifinali di Madrid. Il grande rammarico si unisce ai complimenti rivolti al suo avversario di giornata: “Congratulazioni a lui, ha tenuto mentalmente molto bene. Il fatto che qualcuno della sua età giochi con così maturità e coraggio è impressionante, ha meritato di vincere. Io ho avuto molte occasioni ed è stata una partita fantastica, ma sono deluso di non essere stato in grado si sfruttare le mie possibilità nel secondo set“.

Il campione serbo si è dovuto arrendere a Carlos Alcaraz al termine di una partita incredibile. Proprio a proposito delle occasioni non sfruttate, il numero 1 al mondo parla così in conferenza stampa: “Nel terzo ho avuto molte palle break, solo che non sono stato in grado di capitalizzare quando contava, lui sì. Ho sicuramente giocato molto bene, il miglior tennis che abbia espresso quest’anno. Avrò da portarmi molti aspetti positivi da questa settimana“.

Djokovic si concentra sul campo

Al di là dei rimpianti per una partita persa al terzo set, Djokovic recita il mea culpa per diversi errori commessi. Errori che hanno senza dubbio aiutato Alcaraz: “Molte volte gli ho dato punti gratuiti sulla risposta di rovescio. Il suo kick e la sua altitudine qui sono incredibili, e perciò era proprio difficile gestire la sua palla e non sentivo la mia risposta da quel lato. Stava servendo molto kick per mettersi in una buona posizione, e semplicemente non sono riuscito a gestirlo bene“.

Il prossimo appuntamento per il primatista del ranking mondiale è quello di Roma. Un altro torneo affascinante oltre che durissimo, ma sarà fondamentale per il processo di ritorno alla normalità dal punto di vista del gioco. E quando gli viene chiesto se avverte la crescita sul piano fisico e del gioco, proprio in vista dell’appuntamento italiano e del Roland Garros, Nole risponde così: “Penso che non ci siamo dubbi sul fatto che sono sulla strada giusta“.

Ora tutti dovranno fare attenzione a Novak Djokovic…

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @nole.stans