in

Dionisi ci crede: “Il mio Sassuolo è pronto a stupire”

Il tecnico si prepara alla seconda stagione in Emilia

sassuolo share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @ale_dionisi

Alessio Dionisi si prepara per iniziare un nuovo campionato. Il prologo di Coppa Italia non è stato dei migliori, ma è presto per avere paura: “Preoccupato non è la parola giusta. Io non do nulla per scontato. Dobbiamo rinnovare ambizione e stimoli. Non partiamo dai 50 punti dello scorso anno, dai 64 gol fatti e dai 66 subiti. Partiamo dalla sconfitta con il Modena in Coppa Italia. Non bisogna fare confronti con il Sassuolo precedente, ma con le potenzialità di questo”.

Tra le altre cose il suo Sassuolo è reduce da una stagione in cui è riuscito a vincere contro le due milanesi e la Juventus. In tutti i casi, il successo è arrivato fuori casa: “Io vorrei ripetere almeno lo stesso cammino, ma, per esempio, so che vincere di nuovo in casa di Milan, Inter e Juve sarà impossibile. Almeno così dice la storia. E allora quei punti dobbiamo trovarli da un’altra parte. Con lo spirito giusto e il lavoro quotidiano possiamo toglierci altre soddisfazioni”.

Dionisi e il Sassuolo vuole stupire

Quest’estate è andato via Scamacca e dovrebbe lasciare anche Raspadori. Dionisi spiega come si affrontano certi addii dolorosi: “Ne prendo atto, ma gli dico di dimostrarmi sul campo quello che vale fino all’ultimo giorno che sta con me. Cerco di entrare nella testa dei giocatori, di capire il momento che stanno vivendo. Ma ormai quest’aspetto fa parte del mio lavoro. Devo tirare fuori il meglio dal calciatore, ma prima ancora dalla persona che c’è dentro il calciatore”.

Al di là di tutto, il tecnico della formazione emiliana non è preoccupato dell’ultimo risultato. Anche perchè ogni gara consegna una storia a sé: “Me ne frego del momento difficile, noi abbiamo le qualità per mettere in difficoltà qualsiasi squadra. La Juve in casa il debutto di solito non lo sbaglia e si giocherà lo scudetto con le milanesi. Ma è il momento di alzare le orecchie: sfavoriti sì, vittime sacrificali no”.

Dionisi vuole continuare a dare spettacolo, nonostante gli addii di peso.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio.

Se volete seguire altre notizie sul mondo del Calcio  cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @ale_dionisi