in

DeMar DeRozan svela un eclatante aneddoto su LeBron James

DeRozan racconta un aneddoto su LeBron James
Fonte immagine: *Wikipedia Commons

Il cestista NBA DeMar DeRozan nel 2016 faceva parte dei Toronto Raptors quando giocò la finale di Eastern Conference contro i Cavaliers. Dopo aver vinto la gara 3 e la gara 4, un compagno di Rozan dimenticò lo schema. L’ansia da prestazione gioca brutti scherzi!

Cosa sarà successo? Uno dei colleghi di squadra avrà suggerito la soluzione, penserete voi. Invece no.

Ad aiutare il giocatore fu l’avversario LeBron James. Per tutti fu incredibile vedere come The Chosen One conosceva nel dettaglio i suoi avversari. Questo dimostrò quanto il campione dia peso allo studio dei competitor.

Ecco uno dei segreti del Prescelto, uno di quelle cose che gli ha permesso di raggiungere dieci finali nella sua carriera. La sua intelligenza cestistica lo rende un gradino superiore agli altri. “Siamo di fronte ad un individuo eccezionale” ha commentato lo stesso DeMar, che non aveva mai rivelato questo aneddoto fin ora.

La star NBA ha imparato quanto non sia semplice accontentare la piazza di LA, tanto che lo scorso anno, a causa die mancati playoff, i tifosi hanno rovinato alcuni murales dedicati a lui.

“Beh, prima di tutto ho imparato che la cosa più importante dell’essere un Laker è che i tifosi se ne fregano di cosa hai fatto prima di venire qui. Quando diventi un Laker, devi dimostrare cosa sai fare per loro, e loro soltanto”, ha dichiarato il numero 23.

Per altre curiosità e aneddoti su LeBron, leggi anche: Ecco cosa fa il rookie dei Lakers quando LeBron beve troppo vino.

Fonte immagine: *wikipediacommons