in

Delonte West ha perso tutto: ora chiede soldi ai semafori

Delonte West, ex NBA, è bipolare e verrà aiutato da Cuban, owner dei Mavericks
L'immagine by GAMEFACE-PHOTOS è concessa in licenza con CC BY-SA 2.0

Delonte West ha giocato 9 stagioni in NBA tra Boston Celtics, Cleveland Cavaliers e Dallas Mavericks, con una media di 9,7 punti; 3,6 assist e 2,9 rimbalzi. L’ex cestista ha chiuso la sua carriera da milionario nel 2015 dopo esperienze in G-League, CBA cinese e campionato venezuelano ma oggi chiede soldi ai semafori di Dallas.

Com’è possibile? West è bipolare. L’uomo soffre di questa malattia sin dai tempi dell’NBA. Alcuni ricorderanno quando, nel 2008, lasciò i “Cavs” per iniziare le cure. “Ho provato un forte sentimento di rabbia, volevo buttare via tutto e lasciare la squadra. Scusate ma ho bisogno di rimettere insieme i miei pensieri”.

L’anno successivo, nel 2009, l’uomo venne fermato dalla polizia stradale a Brandywine e trovato in possesso di diverse armi da fuoco tra cui una Beretta 9mm ed un fucile Remington, il tutto contenuto in una custodia per chitarra.

Un reato che lo condannò alla libertà vigilata e 40 ore di servizio alla comunità e recupero psicologico.

Nonostante i suoi comportamenti scorretti in campo, West amava giocare a basket: “quando scendi in campo è come essere di nuovo un bambino nel suo parco giochi”.

Nel tempo però la malattia è peggiorata, come dimostrano le ultime immagini che lo ritraggono per le vie della città a chiedere denaro.

Già in passato sono circolati alcuni video di West, picchiato in mezzo alla strada e vagante con il pigiama dell’ospedale.

Ad oggi nulla è stato risolto e le condizioni dell’ex compagno di LeBron James sembrano degenerate.

Pensare che solo in NBA Delonte ha guadagnato 16,2 milioni di dollari.

Il proprietario dei Mavericks ha fornito assistenza all’ex giocatore di Dallas, incontrato in un’area di servizio della città texana. Cuban ha pagato una camera d’albergo a West, avvisato la sua famiglia e dichiarato che sarà lui a pagare il costo delle cure di Delonte. Mark ha offerto un aiuto concreto, a differenza di chi ha risposto con l’indifferenza.

Non possiamo che augurare una pronta guarigione affinché l’ex atleta possa vincere il match più importante della sua vita, quello contro il bipolarismo.

Se volete conoscere una storia simile: Ex giocatore del Napoli diventato clochard, vinse lo scudetto con Maradona.

L’immagine by GAMEFACE-PHOTOS è concessa in licenza con CC BY-SA 2.0.

Sommario
Delonte West ha perso tutto: ora chiede soldi ai semafori
Titolo
Delonte West ha perso tutto: ora chiede soldi ai semafori
Descrizione
Delonte West, ex cestista NBA, è stato trovato ai semafori di Dallas in cerca di denaro. L'uomo è bipolare e verrà aitato dal proprietaro dei Mavericks, Cuban.
Autore
Maria Caterina Crugliano

Scritto da Maria Caterina Crugliano

Copywriter dell’ironia. I miei genitori devono ancora capire che lavoro faccio. Penso quindi scrivo (e rido).