in

Davide Nicola applaude il VAR: “Ci ha reso giustizia”

Il tecnico della Salernitana non avrebbe digerito la sconfitta di Torino

var share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @ussalernitana1919official

Davide Nicola è soddisfatto per il punto conquistato un po’ a sorpresa nel posticipo di Serie A. Una partita che ha regalato anche tante polemiche: “Sono molto contento della prestazione della squadra, ci sarebbe davvero dispiaciuto tornare a casa senza punti. Il Var dimostra che questo gioco ha una sua credibilità dal momento che è intervenuto per far rivedere una situazione in cui il calciatore che cerca di prendere il pallone è in fuorigioco”.

Al di là di quanto accaduto nei minuti finali, il tecnico della Salernitana ha parlato di quanto è accaduto ai suoi ragazzi. Contro la Juventus, infatti, si è avuta la conferma del fatto che non si può abbassare la guardia: “Al netto dell’accaduto, la Salernitana è venuta qui per giocare un calcio propositivo saremmo dovuti essere più precisi per trovare la via del gol. Occorre anche la giusta ambizione, sempre conservando l’umiltà necessaria che serve per crescere”.

Nicola e il VAR della provvidenza

Il tecnico della formazione campana crede che la sua squadra possa regalarsi un bel campionato: “Non voglio esibirmi in voli pindarici ma questa è la strada giusta per arrivare all’obiettivo è fondamentale non sentirsi mai appagati. In questo momento è difficile riuscire a portare a casa un risultato senza gioco. A lungo andare la qualità premia. Noi ci sforziamo di andare alla ricerca di un calcio offensivo e siamo soddisfatto della partita anche se ovviamente occorre migliorare”.

Anche perchè, in particolare nella gara di Torino, Nicola ha voluto dare spazio a giocatori nuovi. Gente che con il passare del tempo potrà crescere: “Comunque le caratteristiche della squadra sono tali da permetterci di giocare in un certo modo, sono moto contento della prova dei singoli, in particolare della partita di  Daniliuc e di Piatek. Erano due calciatori alla prima da titolari e possono diventare importanti. Abbiamo bisogno di tutto il gruppo al top”.

Questa potrebbe non essere una stagione di lacrime e sangue per la Salernitana.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio.

Se volete seguire altre notizie sul mondo del Calcio cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @ussalernitana1919official

blog hibet