in

Pablo Daniel Osvaldo è sparito da 15 giorni

Daniel Pablo Osvaldo
Font eimmagine: * Pablo Daniel Osvaldo

Sembra non propensa a ricominciare la carriera calcistica di Pablo Daniel Osvaldo, sparito dopo la firma con il Banfield il 3 gennaio. Sembrava un ritorno nel mondo del calcio, dopo tre anni con microfono e chitarra sui palchi. Poi la pandemia, il forfait agli allenamenti online e la perdita di tracce.

Avrà riflettuto durante il lockdown? Può darsi, sicuramente non giocherà più nella squadra argentina. E’ quanto dichiarato dal vice presidente Oscar Tucker, dopo che il calciatore si è  eclissato da 15 giorni.

“Il mio primo obiettivo è non infortunarmi”, peccato che già a febbraio un’infiammazione agli adduttori lo hanno portato lontano dal capo e dritto in infermeria. 62 minuti di gioco e l’uscita di scena, è finito così il suo atteso ritorno nel calcio.

Su zoom, piattaforma dove il resto della squadra si è allenata, non si è mai presentato, non chiarendone i motivi. Dopo 15 giorni di irreperibilità il club ha deciso di non contare più su di lui.

“Al primo gol festeggeremo fumandoci una sigaretta”, la promessa avanzata da Sanguinetti probabilmente è destinata a non avverarsi, vista la rescissione del contratto.

Noi di Hibet Social crediamo che Daniel Pablo Osvaldo tornerà negli stadi…ma a cantare!

Se vuoi conoscere altre curiosità, consulta questa pagina.

Fonte immagine: *Pablo Daniel Osvaldo