in

Cristiano Ronaldo resta al freddo: la sua macchina per crioterapia spedita a Manchester per 50 mila sterline

Cristiano Ronaldo all’età di 36 anni è ancora ad altissimo livello: merito anche della sua macchina della criogenesi che lo mantiene giovane?

cristiano ronaldo Manchester share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @cristiano

Per arrivare a trentasei anni ancora in piena forma fisica per competere ai più alti livelli del calcio mondiale, bisogna senza dubbio avere cura del proprio corpo. E Cristiano Ronaldo in questo ha veramente tanto da insegnare per dedizione e applicazione.

Il calciatore cinque volte pallone d’Oro infatti, è conosciuto per seguire una ferrea alimentazione e un durissimo regime di allenamenti personalizzati che gli permettono di mantenere, anche a questa età, un altissimo tenero atletico.

Ma oltre a quelli che potremmo definire “classiche” metodologie, CR7 utilizza anche gli ultimi ritrovati della tecnologia e della scienza. Già da diversi anni il portoghese è solito effettuare sedute di “crioterapia” per velocizzare al massimo i suoi tempi di recupero. La camera criogenica infatti, raggiunge temperature intorno ai duecento gradi sotto zero ed è ottima per permettere ai tessuti muscolari di rigenerarsi in fretta e quindi recuperare al meglio dopo gli sforzi delle partite.

Leggi anche...  La lettera di Icardi a Wanda: “Sono un uomo buono, ti ho dato tutto”

Una pratica che lo segue fin dai tempi di Madrid, per poi essere applicata anche nella sua tenuta nel passaggio a Torino con la Juventus, e ora naturalmente traslata a Manchester. Un “trasloco” che secondo un giornale inglese (il Mirror) è costato all’attaccante qualcosa come 50 mila sterline (poco meno di sessantamila euro), un’inezia per il calciatore, ma che fa comunque capire quanto la voce di “mantenimento fisico” incida sul bilancio di casa Ronaldo.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio e vedere qualche protagonista in diretta.

Se volete seguire altre notizie sul mondo dello Sport cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @cristiano