in

Crotone unico amore per Cordaz: ma poi…

Dopo mille rifiuti, arriva la chiamata dell’Inter.

Il primo amore non si scorda mai: questo è anche il caso di Alex Cordaz che durante la propria conferenza stampa di saluto al Crotone, ammette il suo grande affetto ed il suo grande legame per questa squadra, giustificando così il suo spostamento, dopo la chiamata dell’Inter: “Prima di tutto vorrei ringraziare il Presidente, che mi ha fatto diventare uomo, mi ha fatto maturare e ha fatto realizzare i sogni miei e quelli della mia famiglia. Mi ha accolto veramente come un figlio e di questo gliene sarò eternamente grato.” – poi continua dicendo – “Non avrei mai lasciato Crotone, in passato ho rifiutato tutto. Questa però è stata una chiamata diversa da tutte le altre perché l’Inter è la squadra che mi ha preso da piccolo e fatto crescere”

Leggi anche...  Jorginho e le probabilità di un ritorno a Napoli.

Le parole del Presidente

In seguito a queste parole il Presidente del Crotone, Gianni Vrenna, ha ricambiato l’affetto del portiere, affermando: “Ci tenevo a fare questa conferenza per salutare più che il calciatore l’uomo, un figlio. Sono stato un po’ l’artefice degli ultimi anni di carriera di Alex perché sono stato il primo a volerlo fortemente a Crotone quando lui era al Parma. Speriamo sia un arrivederci, l’augurio che gli faccio è che un giorno possa tornare anche in ruolo diverso da quello di calciatore e gli faccio grosso in bocca al lupo per la nuova avventura”.

Non ci resta dunque che aspettare di vederlo in azione all’Inter!

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio e vedere qualche protagonista in diretta.

Se volete seguire altre notizie sul mondo del Calcio cliccate QUI.

Fonte immagine: Instagram

Sommario
Crotone unico amore per Cordaz: ma poi…
Titolo
Crotone unico amore per Cordaz: ma poi…
Descrizione
Crotone dice addio a Cordaz: il giocatore ha ricevuto una chiamata dall’Inter.
Autore