in

Coppa d’Africa: le 10 grandi stelle della kermesse

Manca poco per il via delle kermesse africana, che dopo mille polemiche partirà come previsto dal nove gennaio

campioni coppa d'africa share hibet social
Fonte immagine: Profili Instagram

A nulla sono servite per ora le polemiche riguardo le convocazioni dei giocatori europei in Coppa d’Africa, complice la preoccupazione per il covid che rimane comunque oltre il livello di guardia. La kermesse si farà nelle date previste e tutte le società sembrano ormai rassegnate a privarsi dei loro talenti (sperando semmai non si debba aspettare poi ulteriormente).

Una competizione che negli anni ha sempre saputo fornire valide indicazioni sullo stato di forma del calcio africano, da tempo fucina di talenti che diventano poi protagonisti anche nei grandi campionati del calcio europeo. Ma quali sono i campionissimi che prenderanno parte al torneo in partenza il 9 di Gennaio? Ecco una Top10 di giocatori davvero da non perdere (non a caso quasi sempre al centro del mercato).

  1. Mohamed Salah (Egitto)

Dopo aver militato a lungo nel nostro campionato, l’egiziano ha fatto il grande salto di qualità a Liverpool dove solo quest’anno ha già segnato 15 gol e fornito 9 assist in 18 partite. La sua quotazione è ampiamente oltre i 100 milioni ed è la bandiera della sua nazionale dove ha messo a segno in totale già 43 reti in 73 partite.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Mohamed Salah (@mosalah)

  1. Sadio Manè (Senegal)

Anche lui milita tra le fila del Liverpool, con un cartellino che si aggira intorno agli 80 milioni di euro. Con il Senegal ha disputato 80 partite mettendo a segno 26 reti fino ad ora.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Sadio Mane (@sadiomaneofficiel)

  1. Achraf Hakimi (Marocco)

Utile all’Inter prima dando una mano alla conquista dello scudetto e poi rimpolpando le casse con i sessanta milioni di cessione al PSG. Ora però ne costa almeno una decina in più e cerca conferme con il suo Marocco dove ha segnato “solo” 5 gol in 40 partite.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Achraf Hakimi (@achrafhakimi)

  1. Victor Osimhen (Nigeria)

Sembrava impossibile vederlo in campo dopo il terribile infortunio a zigomo e occhio, eppure è nelle liste dei convocati e sta recuperando a tempo di record. Quando la Nigeria chiama del resto, sono pochi a poter rifiutare.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Victor Osimhen (@victorosimhen9)

Inserzione: Globe soccer awards

  1. Wilfred Ndidi (Nigeria)

Mediano del Leicester City, la sua valutazione è cresciuta rapidamente nel tempo fino a sfondare il muro dei sessanta milioni. Con la Nigeria ha disputato 43 partite.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da W I L F R E D N D I D I (@ndidi25)

  1. Franck Kessie (Costa d’Avorio)

Il centrocampista del Milan è al centro del mercato rosso nero con il suo rinnovo (che non dovrebbe concretizzarsi), ma in nazionale è un punto fermo con già 52 partite alle spalle e 5 reti segnate. Anche per lui valutazione tra i 55 e i 60 milioni, ma come detto è a parametro zero da gennaio.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Franck Yannick Kessie (@franckkessie)

  1. Youssef En-Nesyri (Marocco)

La giovane punta marocchina sta vivendo una stagione difficile a Siviglia tra assenze e infortuni vari, ma in nazionale ha già segnato 11 gol in 40 partite e la sua valutazione sfonda i 40 milioni di euro ormai.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ennesyri Youssef (@ennesyri15)

  1. Riyad Mahrez (Algeria)

Trentanni suonati, colonna portante della nazionale algerina. Passato al Manchester City dopo aver conquistato lo scudetto con il Leicester per poco meno di settanta milioni, si trova forse ora in una fase calante (ma nonostante l’età ha una valutazione ancora oltre i 40 milioni). Con l’Algeria ha giocato 70 partite segnando 26 gol.

  1. Sebastien Haller (Costa d’Avorio)

Dopo aver girovagato mezza Europa tra alti e bassi, sembra aver trovato nuova vita in quel di Ajax, dove in stagione ha segnato 12 reti in 17 partite facendo nuovamente lievitare il cartellino intorno ai 30 milioni. In nazionale ha giocato appena 8 partite con 3 reti all’attivo, ma questa potrebbe essere la sua occasione.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da AFC Ajax (@afcajax)

  1. Kalidou Koulibaly (Senegal)

Non poteva mancare il centrale napoletano, ora valutato intorno ai 50 milioni (variabili) e colonna difensiva del suo Senegal con cui ha giocato fin qua 53 partite.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Kalidou Koulibaly (@kkoulibaly26)

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio e vedere qualche protagonista in diretta.

Se volete seguire altre notizie sul mondo del Calcio cliccate QUI.

Fonte immagine: Profili Instagram

Sommario
Coppa d'Africa: le 10 grandi stelle della kermesse
Titolo
Coppa d'Africa: le 10 grandi stelle della kermesse
Descrizione
Manca pochissimo alla partenza della Coppa d'Africa: ecco quali sono le dieci grandi stelle che vedremo scendere in campo nella kermesse!
Autore