in

Continua la battaglia processuale tra Rebekah Vardy e Coleen Rooney.

Lady Vardy si rifiuta di pagare le spese del processo.

Fonte immagine: Profilo Instagram @beckyvardy

Rebekah Vardy e Coleen Rooney sono ancora al centro dell’ennesima battaglia processuale: a quanto pare, la moglie di Vardy, che ha subito una pesante sconfitta nel processo per diffamazione, non ha accettato il fatto che dovrà pagare il 90% delle spese processuali alla sua rivale, poiché si tratterebbe di una cifra folle, pari a 2,1 milioni di euro, che includono € 2.400 relative al soggiorno di uno degli avvocati in un hotel a cinque stelle, una colazione da € 260 e bevande che il team legale di Coleen si è concesso al Nobu Hotel di Londra.

Rebekah quindi, ha assunto una squadra per richiedere formalmente che la moglie di Rooney faccia una ripartizione delle spese, quindi vuole pagare la sua quota, ma non accetterà queste clausole da superlusso.

È iniziata una nuova guerra!

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio.

Fonte immagine: Profilo Instagram @beckyvardy

blog hibet