in

Conte sprona il Tottenham: “Dobbiamo segnare di più”

Lo 0-0 contro l’Eintracht Francoforte fa suonare il campanello di allarme

conte share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @antonioconte

Il Tottenham continua a fare fatica in questa fase molto ristretta della stagione. Alla ripresa dopo lo stop per gli impegni delle Nazionali, la formazione londinese ha perso il derby del nord di Londra contro l’Arsenal prima di farsi fermare dall’Eintracht Francoforte. La gara valida per la terza giornata della fase a gironi di Champions League si è conclusa con uno 0-0 che ha fatto scattare un campanello di allarme per Antonio Conte.

Il manager della formazione inglese, a fine partita, ha analizzato la prova degli Spurs: “La squadra ha giocato una buona partita, ho visto grande intensità. Non abbiamo mai permesso all’Eintracht di giocare il suo calcio impedendogli di ragionare in ogni zona del campo. E nel contempo non abbiamo rischiato molto. Ci manca però un pizzico di cinismo. Giocare in Champions League o in Europa League o in Conference League, è completamente diverso. In Champions è più difficile ruotare gli uomini. Non a caso avevo chiesto maggiori interventi sul mercato”.

Conte vuole più gol

Secondo Conte la squadra ha giocato bene. Deve però trovare qualcosa di più in fase realizzativa: “La prestazione di oggi ci lascia in eredità grande fiducia. Credo che la squadra abbia creato diverse occasioni per segnare. Stiamo analizzando un pareggio ma è un gran bel punto perché non è certo facile venire a giocare a Francoforte e con questa atmosfera. La squadra ha interpretato bene la partita e comunque se non si fanno punti non si va avanti”.

In ogni caso il tecnico degli Spurs non ha paura. Anche perchè la stagione è lunga: “Non sono preoccupato dall’incapacità di trovare il gol, lo sarei se non creassimo i presupposti per trovare la via della rete. In ogni stagione vi sono dei periodi in cui si è maggiormente cinici e altri caratterizzati da qualche errore in fase di conclusione o nell’ultimo passaggio. Ho visto personalità, mi è piaciuto molto. E adesso li aspettiamo tra una settimana quando giocheremo la sfida di ritorno”.

Conte prova a dare la sua proverbiale spinta alla sua squadra.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio.

Se volete seguire altre notizie sul mondo del Calcio cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @antonioconte

blog hibet