in

Conte sfida Scamacca: “Importante per lui giocare in Premier”

Le parole del tecnico alla vigilia del match tra Tottenham e West Ham

conte share hibet social
Fonte immagine: Profilo Instagram @antonioconte

Antonio Conte tesse le lodi di Gianluca Scamacca. Proprio alla vigilia dell’incontro tutto italiano: “Scamacca è un ottimo giocatore, ancora molto giovane. È importante anche per la Nazionale che lui ora giochi in Premier League: si è visto anche con Jorginho quanto giocare in questo campionato ti migliori, sia a livello di intensità e velocità di gioco sia per quello che devi fare per crescere e dimostrare di essere all’altezza. Emerson lo conosco molto bene: l’ho portato al Chelsea quando allenavo lì, è un ottimo giocatore”.

Tottenham e West Ham si affronteranno in un derby che è da sempre molto infuocato. Il manager degli Spurs ha parlato degli italiani degli Hammers, passando poi a Ogbonna ed Emerson: “Tutti e tre giocano in un’ottima squadra che in questo mercato ha preso giocatori importanti spendendo tanto per diventare più forte. E hanno un coach, David Moyes, che è tra i più bravi ed esperti d’Inghilterra. Contro di loro, che negli ultimi anni sono stati protagonisti in Premier League arrivando nella stagione passata in semifinale di Europa League, è sempre una gara difficile”.

Conte e la partenza del Tottenham

L’inizio di stagione della formazione londinese incoraggia Conte. Sono arrivati risultati molto importanti in campionato: “È una partenza molto positiva. Stiamo lavorando per continuare a migliorare sotto molti aspetti, perché sono convinto che abbiamo spazio per crescere ancora tanto. A volte penso che dobbiamo crescere a livello di personalità, attaccare subito la partita, capirne immediatamente il livello”.

Il tecnico italiano, in ogni caso, crede di vedere una squadra in crescita: “Onestamente però sto vedendo tanti progressi. Stiamo dimostrando di essere forti mentalmente, anche se non ancora abbastanza secondo me. Dobbiamo continuare a lavorare, riuscire a portare in partita situazioni su cui stiamo lavorando in allenamento. Per impegno, attitudine, comportamento e miglioramenti sono però soddisfatto di quello che la squadra ha fatto nei 9 mesi con me”.

Vedremo se la sfida a distanza con gli italiani verrà superata.

Seguiteci anche su Instagram, per scoprire tante curiosità dal mondo del calcio.

Se volete seguire altre notizie sul mondo del Calcio cliccate QUI.

Fonte immagine: Profilo Instagram @antonioconte